Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

rimini


In evidenza

CALCIO: Rimini, Muccioli affronta il suo passato "Un'emozione particolare" | VIDEO Sport

CALCIO: Rimini, Muccioli affronta il suo passato "Un'emozione particolare" | VIDEO

L'attesissimo ex di turno sarà invece Simone Muccioli, che proprio dal Romgna Centro ha spiccato il volo per diventare il timoniere del Rimini. Biancorossi che si presenteranno all'Orogel Stadium con la rosa al gran completo, eccezion fatta per Ambrosini. "È una vigilia particolare, domeni vedrò tante persone che conosco e sarà molto emozionante affrontare il Romagna Centro. Sul campo, però, non potremo fare sconti a nessuno, tantomeno ad una squadra, quella biancazzurra, che ha dimostrato di essere in possesso di valori importanti in questo campionato di serie D".


MOTORI: Rea davanti a tutti nei test SBK 2018, Melandri 13° Sport

MOTORI: Rea davanti a tutti nei test SBK 2018, Melandri 13°

Continua a dominare Rea in Superbike anche nella prima tre giorni di test in vista del 2018 a Jerez de la Frontera. Oggi il britannico, nella sessione conclusiva del trittico di prove, è addirittura riuscito a stare davanti anche alla MotoGP di Iannone secondo, siglando il miglior tempo di 1'37.986. Solo 13° Marco Melandri seguito da Michael Ruben Rinaldi 19°.


ROMAGNA: Furti e spaccate, i cittadini fanno gruppo su Whatsapp e Facebook per controllare i quartieri Cronaca

ROMAGNA: Furti e spaccate, i cittadini fanno gruppo su Whatsapp e Facebook per controllare i quartieri

Nell’ultimo periodo diversi furti a privati e spaccate a esercizi pubblici stanno svilendo la Provincia di Forlì-Cesena, interessando anche il Ravennate e il Riminese, anche se c’è da specificare – come spiegato dal Questore Loretta Bignardi – i colpi nell’ultimo anno sono calati considerevolmente. Tuttavia, anche nelle scorse ore alcuni episodi si sono verificati e la denuncia è arrivata direttamente dal web, dove i cittadini colpiti hanno commentato le vicende personali. “Ieri sera alle 18 circa tentato furto a s Pietro in Campiano in via Petrosa messi in fuga dai padroni di casa, i carabinieri sono arrivati subito”. “Buonasera, volevo segnalare che la scorsa notte ho subito un furto nel mio laboratorio a S.P. in Vincoli nella zona artigianale. Sono entrati da una porta sul retro facendomi diversi danni e mi hanno rubato una parte di attrezzatura”. E ancora: “Attenzione ladri entrati in casa via Fosso Nuovo San Pietro in Vincoli Ravenna. Tra 19.30 e 20.15 rubati alcuni preziosi e un po’ di denaro.. entrati forzando finestre. ..avvisato 112”. Sono questi solo alcuni dei post o dei messaggi pubblicati sulle diverse pagine Facebook che costituiscono una vera e propria rete di controllo del vicinato. Questi gruppi sono composti da comuni cittadini volontari che decidono di collaborare insieme creando una rete 3.0, tramite cellulare e Whatsapp. Sono gruppi strutturati secondo un decalogo, dove si trovano le informazioni per poter gestire al meglio le proprie segnalazioni: in caso di furto o sospetto pericolo viene consigliato di contattare il 112, poi divulgare la notizia nella chat dove i referenti provvedono a far circolare le segnalazioni all'interno della rete. I cittadini attivi che ne fanno parte sanno che questo tipo di gruppi Whatsapp rappresentano uno strumento atto esclusivamente a segnalare furti, tentati furti, truffe e la presenza di persone e/o veicoli sospetti, quindi vi vengono postate solo segnalazioni snelle, dettagliate e veloci. 


RICCIONE: Sequestrati 40 kg di pesce e donati alla Caritas diocesana | FOTO Cronaca

RICCIONE: Sequestrati 40 kg di pesce e donati alla Caritas diocesana | FOTO

L’Ufficio Locale Marittimo di Riccione ha sequestrato circa 40 chilogrammi di pesce. Durante il controllo del territorio, un’autovettura è stata fermata per un’ispezione all’interno del Porto. Nel corso delle verifiche all’interno del mezzo appartenente a un cittadino extracomunitario residente a Rimini, sono stati rinvenuti circa 20 chili di canocchie, 5 chili di sogliole, e 15 tra seppie, moletti, triglie e merluzzi, privi della documentazione attestante la tracciabilità e l’origine dello stesso. Al termine del controllo è stata comminata una sanzione amministrativa di 1500 euro. Successivamente, dopo che la merce sequestrata è stata ispezionata dal personale del servizio veterinario dell’Ausl di Rimini, la stessa è stata dichiarata idonea al consumo e quindi donata alla Caritas di Riccione.


EMILIA-ROMAGNA: Rifiuti, la Regione premia 82 comuni virtuosi | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Rifiuti, la Regione premia 82 comuni virtuosi | VIDEO

Produrre meno rifiuti e assicurare che ciascuno paghi per quanto ‘butta’. A questo puntano il premio di 4,2 milioni di euro in arrivo entro novembre agli 82 Comuni dell’Emilia-Romagna che hanno ridotto di più la produzione dei rifiuti nel 2016 e il Protocollo d’intesa siglato con Anci e Atersir. L’accordo prevede di elaborare un modello-tipo di regolamento per il passaggio alla tariffazione o al tributo puntuale in tutti i Comuni emiliano-romagnoli entro il 2020, come previsto dal piano dei rifiuti: un sistema che permette di calcolare la bolletta dei rifiuti anche in base alla reale produzione di rifiuto conferito da ogni utente. Il testo sarà presentato a tutti i portatori di interesse e quindi si aprirà una fase di consultazione e condivisione per giungere alla sua approvazione a inizio 2018. Nella legge regionale del 2015 è previsto in realtà che tutti i Comuni passino a un sistema “Pay-As-You-Throw” entro il 2020. Per accelerare questo percorso l’Emilia Romagna sta lavorando con Anci e Atersir per definire un modello normativo per la transizione  tariffaria. Nel dettaglio, i tre hanno firmato in questi giorni un protocollo d’intesa che prevede anche la costituzione di un Comitato guida, con il compito di predisporre – entro novembre 2017 – una bozza di regolamento tipo per l’applicazione della Tari puntuale sia nella versione corrispettivo, sia tributo: un sistema che permette di calcolare la bolletta dei rifiuti anche in base alla reale produzione di rifiuto conferito da ogni utente. Gli 82 Comuni interessati hanno diminuito del 70% la produzione dei rifiuti indifferenziati. In particolare per la Provincia di Forlì-Cesena sono due i comuni virtuosi: Bertinoro e Forlimpopoli che hanno ottenuto un risparmio complessivo di oltre 46 mila euro. Mentre nel riminese San Giovanni in Marignano risparmia oltre 21 mila euro.


Notizie recenti