wpid-margherita-magnani-instagram.jpg

ATLETICA LEGGERA: Finale lenta nei 1500, la Magnani rischia di perdere Rio

Si complica e non poco la rincorsa alle Olimpiadi di Rio de Janeiro per Margherita Magnani. Ieri nella finale europea dei 1500metri ad Amsterdam, l'atleta romagnola ha concluso la sua gara all'undicesimo posto, penultima col tempo di 4'36.510. La cesenate detiene già il tempo minimo di qualificazione olimpica ma le manca il criterio Fidal del risultato: ovvero rientrare nei primi otto posti della graduatoria. Ora spetterà alla Federazione e al commissario tecnico decidere se portare o meno la Magnani in Brasile.

Condividi.