T&A Ortega

BASEBALL: Irrefrenabile T&A, preso anche il lanciatore Ortega

 

Il nuovo lanciatore straniero della T&A è Anthony Ortega, un destro classe ’85 (compirà 31 anni il 24 agosto) nativo di Ocumare del Tuy, in Venezuela. Ortega, alto 1.83, nelle minors americane ha lavorato con l’organizzazione dei Los Angeles Angels, con i quali ha calcato anche il più importante palcoscenico del mondo, quello della Mlb.
Comincia nel 2006 a viaggiare nel mondo delle minors e si muove per due anni tra Rookie League con Orem e singolo A con Cedar Rapids e Rancho Cucamonga. Il 2008 è l’anno nel quale sale di livello e si disimpegna in doppio A con Arkansas (9-7, 3.73) e triplo A con Salt Lake (5-0, 2.52). Cifre ottime e un utilizzo quasi costantemente da partente per Ortega, che nel 2009, dopo altre quattro partite in AAA a Salt Lake, bagna il naso in Major League. Per lui 3 gare sfortunate con i Los Angeles Angels dalle quali esce con un record di 0-2 e 9.23 di ERA. Di lì in poi per lui sarà sempre doppio e triplo A con Arkansas, Salt Lake e Albuquerque. Buone cose anche nel triplo A messicano con Yucatan, dove nel 2015 chiude con 3 vinte e 1 persa e 3.31 di ERA.
Anthony Ortega è stato contrattualizzato dalla T&A e sarà a disposizione del manager Mauro Mazzotti fin dal prossimo weekend di partite con Parma.

Condividi.