Mario Chiarini T&A San Marino

BASEBALL: La T&A si riprende la vetta: Nettuno va ko sul 3-1

Dopo la chilometrica gara2 i lanciatori tornano in possesso del match e gara3 è a basso punteggio. A beneficiarne è la T&A, che sfrutta la seconda buona prova di Justin Germano per tornare solitaria in vetta con cinque vittoria in sei incontri. Nel 3-1 conclusivo il vincente è proprio il pitcher americano, con Camacho che firma la salvezza e con una buona prova nel box del solito ineffabile Poma (dopo sei partite la media è di 478).
La sfida sul monte è tra Germano e De La Cruz, col primo ad andare in difficoltà che è proprio il partente nettunese. È il 2° inning quando Duran va col triplo e va a segnare sulla rimbalzante di Chiarini (1-0). Non solo, perché subito dopo arriva il solo-homer di Reginato, quello del raddoppio (2-0). La T&A, che è senza Imperiali ed Ermini (out per infortunio in gara2), deve far tornare forzatamente Santora (interbase) e Reginato (designato), acciaccati e non in perfette condizioni fisiche. Sul monte però Germano va via liscio e in tranquillità, concede le briciole (nemmeno una base ball) e trova l’unico vero momento di difficoltà al 3°, quando se la cava a basi piene (Sanchez out al volo da Duran) dopo che un paio di valide e un errore di Mazzuca avevano lanciato gli ospiti. Al 5° la T&A segna ancora ma si rammarica per aver concluso l’inning a basi piene. Base a Pulzetti, singolo di Poma e bunt valido di Santora riempiono i cuscini con zero out, con la base a Vasquez che vale il punto automatico (3-0). Si potrebbe dilagare, ma sulla rimbalzante di Mazzuca c’è l’out a casa e dopo il cambio sul monte di lancio (l’ex Rodriguez per De La Cruz) il Nettuno se la cava eliminando al piatto Duran e facendo battere male Chiarini.
Al 7°, dopo un bel percorso netto, Germano mostra qualche crepa. Il partente colpisce Giannetti, concede il singolo a Trinci ed elimina al piatto Davenport ma, sul tentativo di doppia rubata (uomini agli angoli), c’è l’eliminazione in seconda ma anche il punto a casa (3-1). Poco male, perché Germano chiude bene la ripresa e Camacho chiude in cassaforte la partita tra 8° e 9°. La T&A s’impone 3-1.

Il tabellino di T&A San Marino-Nettuno Baseball City 3-1
NETTUNO: Sellaroli ss (1/3), Fondin ec (1/4), Sanchez r (0/4), Mazzanti 3b (0/3), Imperiali 2b (0/4), Giannetti 1b (0/2), Trinci dh (1/4), Davenport ed (1/3), Maldonado es (0/3).
T&A: Poma es (2/4), Santora ss 1/3, Vasquez 1b (1/2), Mazzuca 3b (0/4), Duran ec (2/4), Chiarini ed (0/4), Reginato dh (1/2), Albanese r (0/4), Pulzetti 2b (1/3).
NETTUNO: 000 000 100 = 1 bv 4 e 0
T&A: 020 010 00X = 3 bv 8 e 3
LANCIATORI: De La Cruz (L) rl 4.1, bvc 7, bb 4, so 2, pgl 3; Rodriguez (r) rl 3.2, bvc 1, bb 1, so 5, pgl 0; Germano (W) rl 7, bvc 4, bb 0, so 6, pgl 1; Camacho (S) rl 2, bvc 0, bb 1, so 1, pgl 0.
NOTE: fuoricampo di Reginato (1p. al 2°). Triplo di Duran.

Condividi.