Rimini Pirati Jairo Ramos Jizzi

BASEBALL: Niente da fare per Rimini, con Bologna arriva il primo sweep stagionale

Il Rimini Baseball chiude il Girone d’andata subendo il primo sweep stagionale dall’UnipolSai Bologna che si aggiudica anche la terza partita per 9-3. Il manager neroarancio Munoz ha schierato come annunciato Hernandez, mentre Frignani si è affidato a Panerati. Ennesimo inizio da brividi per Rimini che di fatto complica maledettamente le cose subendo ben 7 punti da un lineup bolognese scatenato. Eppure Hernandez aveva cominciato bene la sua gara eliminando Infante e Cedeno, poi dopo aver concesso la base ball a Liverziani avrà un crollo inatteso. Marval batte la prima valida del match, quella di Sambucci vale il primo punto (1-0). Dopo l’interferenza del ricevitore dei Pirati Camargo, il singolo di Ambrosino (3-0) e l’errore difensivo riminese produce un’altra segnatura felsinea (4-0). Non è finita qui, altra valida di Sabbatani (5-0) e il doppio di Infante (7-0) costringono allo staff tecnico neroarancio di sostituire Hernandez con Teran. Il neo entrato chiuderà su Cedeno. Tre riprese più avanti Bologna segna ancora una volta grazie alla rimbalzante in diamante di Liverziani che fa avanzare Infante a punto (8-0). Nella parte alta del quinto i Pirati provano a riaprire la gara, Panerati con le basi piene e due out sul tabellone subisce il doppio di Mayora che permette a due corridori di segnare (8-2). Dopo la base ball concessa a Flores, il pitcher dell’UnipolSai metterà a segno un ‘k’ importante su Camargo. Al cambio di campo i padroni di casa continuano a far male in attacco, Vaglio e Ambrosino realizzano due singoli in fila che pongono fine alla prestazione di Teran. Sale al suo posto Corradini che farà battere a Fuzzi, Sabbatani (9-2) e Infante tre ground ball consecutive in scelta difesa. Da qui in poi la partita non avrà più nulla da dire con entrambe le formazioni che alterneranno in pedana tutti i rilievi a disposizione. Trionfa Bologna per 9-2 contro un Rimini irriconoscibile che ha subito ben 31 punti in 26 inning giocati segnandone solo 4 in tutto il weekend. Troppo poco per poter impensierire una squadra forte e completa come l’UnipolSai. Il manager Munoz dovrà recuperare gli acciaccati (Ramos, Caradonna, Babini) e ricaricare la squadra in vista del prossimo impegno contro il Tommasin Padova (primo trittico di ritorno) che ha sconfitto il Nettuno Baseball nella serie per 2-1.

Il tabellino di Gara 3
UnipolSai Bologna-Rimini Baseball 9-2
RIMINI BASEBALL: Retrosi ed (1/5), Zappone 2b (2/5), Desimoni ec (0/5), Mayora es (1/4), Flores int (0/3), Camargo r (1/2), Giovannini dh (1/4), Di Fabio 3b (0/4), Baccelli 1b (1/3).
UNIPOLSAI BOLOGNA: Infante 3b/int (1/4), Cedeno int (1/3) (Grimaudo es 0/2), Liverziani ed (1/3), Marval 1b (1/4), Sambucci dh (1/4), Vaglio 2b (1/3), Ambrosino ec (2/3), Fuzzi es/3b (0/4), Sabbatani r (1/4).
SUCCESSIONE PUNTEGGIO
UnipolSai Bologna 700 110 00X = 9 bv 9 e 1
Rimini Baseball 000 020 000 = 2 bv 7 e 2
PRESTAZIONE LANCIATORI
Hernandez (L) rl 0.2 bvc 5 bb 1 so 0 pgl 3
Teran rl 3.1 bvc 3 bb 2 so 3 pgl 2
Corradini rl 2.0 bvc 1 bb 0 so 1
Escalona rl 1.0 bvc 0 bb 0 so 1
Cubillan rl 1.0 bvc 0 bb 0 so 1
Panerati (W) rl 5.0 bvc 5 bb 3 so 5
De Santis rl 2.0 bvc 2 bb 2 so 3
Pizziconi rl 1.0 bvc 0 bb 0 so 0
Crepaldi rl 1.0 bvc 0 bb 0 so 0
NOTE Doppi di Infante, Cedeno e Mayora. Errori: Infante, Camargo e Di Fabio

Condividi.

Notizie correlate