wpid-Finali-Ibl-Gara-1-Rimini-Desimoni.jpg

BASEBALL: Rimini si spegne al quinto inning, è di Bologna il primo punto-Scudetto

Il Rimini Baseball esce sconfitto dallo Stadio Falchi nel primo incontro delle Italian Baseball Series contro l’UnipolSai Bologna per 6-2, risultato che porta in vantaggio la squadra bolognese nella serie Scudetto. La partita è stata equilibrata fino alla parte alta del quinto inning quando i Pirati erano pervenuti al provvisorio pareggio per poi sciogliersi nella parte bassa della stessa ripresa dove Bologna produce ben 5 segnature che piegano ogni speranza di rimonta neroarancio. Il lineup del manager Frignani ha battuto complessivamente 14 valide (senza nessun extrabase) contro le sole 6 dei Pirati certificando di fatto una vittoria ampiamente meritata.
Nelle prime due riprese di gioco regna l’equilibrio sul diamante con entrambi i partenti mancini Zielinski e Hernandez che mantengono serenamente il controllo in pedana. Al terzo inning però l’UnipolSai Bologna sblocca il punteggio in proprio favore, dopo il ‘k’ di Grimaudo, Sabbatani esegue un perfetto drag bunt indifendibile per gli interni neroarancio, poi Infante tocca un singolo. Con il corridore in posizione punto la puntuale valida a sinistra del fuoriclasse Cedeno vale il primo punto biancoblù della serata (1-0), poi Hernandez non concederà altro eliminando Liverziani e Marval. Nella parte alta della quarta ripresa Rimini riesce a battere la prima valida della partita con il veterano Ramos, ma al momento resterà un episodio isolato. I Pirati raggiungono il momentaneo pari al quinto attacco sfruttando il calo di Zielinski, dopo l’out in diamante di Zappone, Bertagnon batte un singolo, poi sul contatto al centro di Di Fabio (sarebbe stata valida), il corridore riminese legge malamente l’azione e viene eliminato sull’arrivo in seconda. Il leadoff Desimoni è bravo a conquistarsi la base ball che mette il primo uomo in posizione punto per Rimini. L’esterno neroarancio Retrosi non si lascia sfuggire l’occasione realizzando la valida che firma il provvisorio pareggio (1-1), poi Flores sarà il terzo eliminato sul primo lancio di Zielinski. Al cambio di campo la formazione fortitudina piazza l’allungo decisivo, Sabbatani batte valido e viene spinto in seconda dal perfetto bunt di sacrificio di Infante. Lo staff tecnico riminese decide di passare in base intenzionale Cedeno, poi la fortunosa valida del Capitano Liverziani riempie le basi. Da qui in avanti sarà un monologo totale di Bologna, la valida al centro di Marval vale il punto del sorpasso (2-1) che pone fine alla prova di Hernandez. Sul monte è salito Teran che non avrà un impatto positivo sul match, Sambucci si guadagna la base ball del punto automatico (3-1). Il lineup bolognese è anche fortunato in questa ripresa visto che produrrà altre tre segnature (6-1) frutto di altrettanti singoli interni (Vaglio, Grimaudo e Sabbatani). Al sesto dopo lo strike-out di Mayora, Ramos tocca un singolo che mette fine alla prestazione del partente americano Zielinski. Al suo posto sale Rivero che terminerà la ripresa lasciando al piatto Celli e Zappone. Nella ripresa successiva i Pirati hanno un sussulto d’orgoglio, Bertagnon gira a vuoto il terzo strike, ma arriva salvo in prima su lancio pazzo. Sulla rimbalzante di Di Fabio il prima base Sambucci commette l’errore difensivo che permette ai neroarancio di avere due corridori in base. La valida dell’ex Parma Desimoni confeziona il secondo punto ospite (6-2), poi Rivero spegnerà ogni possibilità di rimonta confezionando tre out consecutivi. Nel finale di gara la Fortitudo gestirà senza particolare problemi il buon vantaggio dando spazio al rilievo australiano Searle che metterà a segno tre strike-out su quattro battitori riminesi certificando il successo bolognese per 6-2.
Questa sera sempre allo Stadio Falchi di Bologna (playball ore 20.30) andrà in scena il secondo atto della finale Scudetto riservata ai pitcher di scuola italiana. Probabili partenti Richetti per Rimini, mentre per l’UnipolSai Bologna sarà quasi sicuramente Panerati lo starter.

Il tabellino di Gara-1 delle Finals

UnipolSai Bologna-Rimini 6-2
UNIPOLSAI BOLOGNA:
Infante 3b (1/4), Cedeno int (2/4), Liverziani ed (1/5), Marval dh (2/4), Sambucci 1b (1/2), Vaglio 2b (2/4), Ambrosino ec (0/4), Grimaudo es (2/4), Sabbatani r (3/4).
RIMINI BASEBALL: Desimoni ec (2/3), Retrosi es (1/5), Flores int (0/3), Mayora 1b (0/4), Ramos dh (2/4), Celli ed (0/4), Zappone 2b (0/4), Bertagnon r (1/4), Di Fabio 3b (0/4)
SUCCESSIONE PUNTEGGIO
UnipolSai Bologna 001 050 00X = 6 bv 14 e 2
Rimini Baseball 000 010 100 = 2 bv 6 e 0
PRESTAZIONE LANCIATORI 
Hernandez (L) rl 4.1 bvc 8 bb 2 so 3 pgl 5
Teran rl 1.2 bvc 5 bb 1 so 1 pgl 1
Padron rl 1.2 bvc 1 bb 0 so 1
Cubillan rl 0.1 bvc 0 bb 0 so 0
Zielinski (W) rl 5.1 bvc 4 bb 2 so 2 pgl 1
Rivero rl 2.2 bvc 1 bb 0 so 7 pgl 1
Searle rl 1.0 bvc 1 bb 0 so 3
NOTE Errori: Sambucci 2

 

Condividi.

Notizie correlate