T&A San Marino

BASEBALL: T&A spietata, Parma è espugnata per 5-0

La T&A inizia col piede giusto l’ultimo weekend del girone d’andata andando a sbancare il diamante di Parma per 5-0. La gara è decisa da un big inning di 4 punti per San Marino al 3°, peraltro mettendo a segno una sola valida nella ripresa, il fuoricampo da due punti di Willy Vasquez. Grande prova sul monte di lancio per Quevedo, che in 8 inning ha concesso solo 2 valide mettendo a segno 11 strike-out. Ottimo anche il debutto di Ortega, che al 9° chiude con 3 K.
Come spesso accade, guardare a cosa succede nei primi cinque minuti della prova di un pitcher non sempre è indicativo. Quel Quevedo che, come vi abbiamo anticipato, chiuderà con due valide concesse in 8 riprese, è subito toccato duro dal primo uomo che incontra, Charlie Mirabal. Il leadoff ducale indovina un bel doppio a destra al 1° inning, ma dopo di lui ecco l’eliminazione in diamante di Benetti e soprattutto la linea di Zileri che fa concludere l’inning con un doppio gioco. È sostanzialmente il primo e unico pericolo corso da Quevedo in 8 inning. Per il resto, al di là delle due valide (l’altra è un singolo di Martinez con due out al 7°), solo altri due arrivi in base: le basi ball a Zileri al 4° e a Gerali all’8° (entrambe sempre con due eliminazioni già all’attivo).
E l’attacco? Una sola valida nei primi tre inning, ma basta e avanza per segnare ben quattro punti. Come già raccontato qualche riga più su, succede tutto al terzo. Imperiali, al rientro dopo l’infortunio, strappa una base ball a Sanchez, poi Albanese è eliminato al piatto e lo sarebbe anche Pulzetti, ma la precedente rubata di Imperiali e il lancio pazzo sul terzo strike girato consentono al seconda base dei Titani di raggiungere la prima. Situazione favorevole, ancor più dopo la base ball a Poma che riempie i cuscini. Colmenares porta a casa l’1-0 con una volata di sacrificio, Pulzetti segna il 2-0 su lancio pazzo e infine ecco la valida, il fuoricampo da due punti di Willy Vasquez, un homer che fissa un perentorio 4-0 sul tabellone.
La T&A, cinica in questo terzo inning, spreca invece al 5° lasciandone tre in base. Poco male, perché all’8 ecco il 5-0, questa volta addirittura senza valide. Fa tutto Mazzuca: prima con una base ball, poi rubando la seconda e infine, dopo aver rubato la terza, andando a segnare sulla stessa azione grazie a un errore di tiro del catcher di casa. Anche al 9° la T&A ne lascia tre in base, ma il vantaggio è ampio e nella parte bassa Ortega chiude con tre strike-out. San Marino vince 5-0.

IL TABELLINO DI PARMA-T&A SAN MARINO 0-5
T&A: Poma ec (2/4), Colmenares ss (0/4), Vasquez es (1/3), Chiarini (Santora 0/1) dh (0/4), Mazzuca 3b (1/3), Reginato ed (0/4), Imperiali 1b (0/3), Albanese r (0/4), Pulzetti 2b (1/3)
PARMA: Mirabal ss (1/4), Benetti (Fossa 0/1) 2b (0/3), Zileri ec (1/3), Martinez 3b (1/4), Deotto dh (0/3), Gradali 1b (0/3), Maestri r (0/3), Gerali ed (0/2), Piazza (Macaluso 0/1) es (0/2)
T&A: 004 000 010 = 5 bv 5 e 0
PARMA: 000 000 000 = 0 bv 3 e 2
LANCIATORI: Quevedo (W) rl 8, bvc 2, bb 2, so 11, pgl 0; Ortega (r) rl 1, bvc 1, bb 0, so 3, pgl 0; Sanchez (L) rl 6, bvc 3, bb 4, so 5, pgl 4; Santana (r) rl 3, bvc 2, bb 2, so 2, pgl 0
NOTE: fuoricampo di Vasquez (2p. al 3°). Doppio di Mirabal

Condividi.