BASKET: Andrea Costa, tutto in una notte contro Siena – VIDEO

Tutto in quaranta minuti tra Andrea Costa e Mens Sana Siena. Sempre che poi non ci sia bisogno dei tempi supplementari, come in gara-3, la stessa che aveva visto i ragazzi di Ticchi arrivare ad un soffio dallo sweep prima di arrendersi all’overtime per 103-97. E così Siena ha avuto gioco facile ad allungare la serie in gara-4 imponendosi per 85-64 e rimandando tutto alla sfida di stasera, ore 21, al Pala Ruggi. Si consolino, però, gli imolesi, perchè delle otto serie attualmente aperte ben cinque sono approdate alla “bella”: già qualificate ai quarti ci sono solo Agrigento, la Fortitudo Bologna e Scafati, con questi ultimi che aspettano proprio la vincente della sfida tra Siena e Andrea Costa. La cornice sarà quella della grandi occasioni, si va verso il tutto esaurito, con l’arrivo dalla Toscana di 150 tifosi desiderosi rivivivere i fasti dei tempi della Montepaschi. Ad agitare la vigilia di Imola, invece, ci hanno pensato le condizioni di Leonard Washington, uscito acciaccato dall’ultima sfida del Pala Sclavo: l’ala statunitense non mancherà all’appello e cercherà di dare il proprio contributo alla causa biancorossa. Ce ne sarà bisogno: per eliminare Siena Imola dovrà prima sconfiggerne il blasone e non sarà un’impresa affatto facile.

Condividi.