Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

BASKET: La Fortitudo chiude l'esilio di Rimini ospitando la matricola Orzinuovi | VIDEO

  • Di:
  • 91 visualizzazioni

La Fortitudo prosegue la sua preparazione in vista del match di domenica pomeriggio, in cui i biancoblù ospiteranno la matricola Orzinuovi nella seconda e ultima partita da giocare sul campo neutro dell'RDS Stadium di Rimini. Contro i bresciani sarà assente Matteo Chillo, che continua a convivere con un fastidioso problema muscolare. Per il resto, squadra al completo per coach Boniciolli, le cui vicissitudini settimanali legate agli allenamenti a singhiozzo a cui è costretto da ormai due mesi riescono fortunatamente ad essere archiviate dalle prestazioni di una squadra che, seppur incompleta e che non ha ancora mai potuto giocare sul proprio campo, non ha conosciuto intoppi nel suo cammino iniziale. Tre su tre, un filotto meritato e contro avversari tutt'altro che malleabili. La miglior partenza del nuovo corso biancoblù. I margini di miglioramento, nonostante tutto, sono notevoli e resta da domandarsi dove potrà arrivare questo gruppo, una volta che sarà in grado di allenarsi al completo con un minimo di regolarità, consentendo ai vari giocatori di perfezionare un'intesa che già sempre in stato avanzato. Da migliorare alcuni aspetti difensivi per raggiungere la continuità di rendimento, perchè non sempre si potrà tirare con medie così alte dalla lunga distanza come accaduto, ad esempio, sabato scorso a Ferrara. Alla resa dei conti, però, la Fortitudo sa chiudere le partite quando c’è bisogno di farlo e finora è stata capace di concedere soltanto il 22% da 3 punti alle sue avversarie di turno. Con il passare delle giornate, servirà riuscire a gestire i ritmi per 40 minuti ma non sono tante le squadre (in questo campionato) che quando non sono complete possono ugualmente permettersi di estendere la rotazioni a non meno di nove giocatori, capaci tutti di garantire un'importante polifunzionalità sul parquet.