wpid-Penserini-raggisolaris-faenza-2015-2016.jpg

BASKET: Mercato chiuso per i Raggisolaris, Penserini è l’ultimo tassello

Il roster che avrà sotto mano coach Marco Regazzi è completo. I Raggisolaris ufficializzano la conferma, precisamente la numero sette, di Giovanni Penserini (nella foto, ndr). Pens completa il reparto esterni insieme a Perin, Donadoni, Boero e Benedetti. Una seconda parte di stagione strepitosa ha permesso a Penserini di rimanere in neroverde, dopo che era reduce da un infortunio al ginocchio che lo aveva tenuto lontano dai parquet quasi tutta la precedente stagione 2014-2015. “Era da marzo che la mia conferma era nell’aria – spiega il giocatore –, ma l’ufficialità è arrivata soltanto a fine luglio per problemi di lavoro di Raggi e Baccarini che non hanno mai permesso di incontrarci. Si vede che le mie prestazioni sono piaciute alla dirigenza, ma anche io mi sono trovato molto bene a Faenza e mi è piaciuta molto la voglia della società di crescere dopo la prima stagione in serie B. A livello personale voglio dare ancora di più della scorsa stagione ora che sono guarito dall’infortunio al ginocchio. Ci attende una stagione difficile, perché le squadre lombarde sono molto insidiose come ho riscontrato in prima persona qualche anno fa – conclude -, ma sono convinto che ci faremo trovare pronti come lo scorso anno”.

ROSTER Raggisolaris 2016-2017

Playmaker: Marco Perin (1993, dalla Don Bosco Livorno serie B), Lorenzo Benedetti ('93, confermato), Jacopo Neri (2000, giovanili Basket '95),
Guardie: Giovanni Penserini ('88, conf.), Luigi Boero ('85, conf.), Alessio Donadoni ('97, da Lissone serie C Gold), Leonardo Agriesti ('98, dalle giovanili BSL San Lazzaro), Stefano Stefanelli ('98, giovanili Basket '95), Emanuele Santini (2000, giovanili Basket '95)
Ali: Daniele Casadei ('81, conf.), Riccardo Iattoni ('92, conf.), Emanuele Pini ('95, conf.)
Pivot: Jacopo Silimbani ('86, conf.), Enrico Di Coste ('95, Northwood University, Stati Uniti)

Allenatore: Marco Regazzi
Assistenti: Emanuele Belosi, Claudio Agresti

Condividi.

Notizie correlate