wpid-Sikarov-rimini.jpg

BASKET, NTS RIMINI: Sikarov chiede l’aiuto del pubblico

“Anche se sono qui da soli dieci giorni mi sono reso conto che la squadra sta attraversando un momento negativo. Non so esattamente cosa non stia funzionando, ma posso assicurare che che riusciremo ad uscire da questa brutta situazione amalgamandoci ancora di più come gruppo che lotta per lo stesso obiettivo”. Firmato Georgi Sikarov. La Nts Rimini non sta attraversando un buon momento, come afferma il neo arrivato: il decimo posto in Serie B Girone A di Basket sta facendo tremare i Granchi, soprattutto per quanto riguarda la posizione di coach Georgi Mladenov. Il possibile riscatto potrebbe quindi materializzarsi, dopo 5 sconfitte consecutive, sabato alle 18.30 contro Gessi Valesia, a 14 punti. “Spero di riuscire a regalarmi la mia prima vittoria con la maglia biancorossa. La partita contro Valsesia la ritengo particolarmente importante perché anche loro stanno combattendo per un posto nei playoff: è una squadra senza un vero punto di riferimento offensivo, è molto equilibrata e quindi dovremo stare attenti soprattutto in difesa. Spero che sabato verrà molta gente al Flaminio con tanta voglia di fare il tifo, di divertirsi, e soprattutto di sostenerci”. Proprio ai tifosi si rivolge il bulgaro come possibile medicina per i biancorossi. “Penso che ci aiuterebbe a questo scopo sentire ancora di più il calore del nostro pubblico. Ho vissuto qui per quattro anni e mi ricordo Rimini come una piazza importante e molto calda. Nelle ultime partite abbiamo deluso i nostri tifosi, ma se ci rimarranno vicini cercheremo di fare di tutto per ringraziare del loro supporto e per toglierci qualche soddisfazione”.

Condividi.

Notizie correlate