wpid-Raggisolaris-Faenza-Sangiorgi.jpg

BASKET: Raggisolaris a Torino per inaugurare il proprio “tour on the road”

Parte da Torino la serie di trasferte che i Raggisolaris dovranno affrontare nel girone di ritorno, quasi tutte in programma di sabato sera: ben sei delle sette gare lontano da casa si giocheranno infatti in quella serata. I faentini faranno visita al Cus Torino, match in programma domani sera alle 20.30 al Palazzetto Cus in via Panetti, giovane formazione della sezione cestistica dell'università torinesa e società tra le più storiche a livello italiano. Anche in questa partita i Raggisolaris dovranno a fare di Luigi Boero, costretto a sedersi in tribuna per scontare l'ultima delle due giornate di squalifica rimediate negli ultimi secondi della partita casalinga con Piombino.
Il Cus Torino occupa il penultimo posto in classifica con soltanto due punti all'attivo, ma sul campo non ha mai vinto. L'unica vittoria è infatti arrivata a tavolino contro l'ultima della classe Trecate. Nonostante le statistiche, il Cus è una squadra con grandi qualità e buoni giocatori di prospettiva, che inevitabilmente sta pagando lo scotto della giovane età del gruppo, ma del resto la filosofia del club è di lanciare in prima squadra i suoi giovani per farli crescere. Il miglior realizzatore di Torino è il play/guardia Claudio Maino, autore di 17.2 punti a partita, e in doppia cifra viaggiano anche Lorenzo Dello Iacovo (10.7) e Alessandro Chotti (10.1).
La radiocronaca della partita tra Cus Torino e Raggisolaris sarà trasmessa in diretta sulla web radio Radio TBS: si potrà accedere allo streaming radio direttamente dalla home page del sito www.raggisolaris.it.
Dopo la trasferta di Torino, i Raggisolaris ospiteranno la Blukart Etrusca San Miniato, gara in programma domenica 24 gennaio alle 18 al PalaCattani.

Condividi.

Notizie correlate