BASKET: Rimini non si ferma più, anche la Dulca è acciuffata in classifica – VIDEO

La metamorfosi più clamorosa dal tempo di quella di Franz Kafka l'ha messa insieme la NTS Rimini: difficile spiegare cosa sia accaduto in casa Crabs tra l'esonero di Mladenov e l'approdo di Massimo Bernardi sulla panchina biancorossa, fatto sta che Rimini sta continuando a scalare posizioni su posizioni in classifica, ha accumulato qualcosa come nove vittorie nelle ultime dieci partite (ko solo con la corazzata Piacenza) e adesso ha agganciato anche gli Angels a quota 28 punti. Rimini devastante contro Oleggio, spazzata via sull'84-59, Dulca invece sconfitta tra le mura amiche da San Miniato, nell'anticipo di sabato: un ko maturato in un pessimo secondo quarto in cui i gialloblu hanno incassato un parzialone da 27-13. Ma se Santarcangelo piange, non se la passa tanto bene neppure Faenza, ora precipitata in quint'ultima posizione dopo l'ennesima sconfitta, questa volta per mano di Borgo Sesia mentre invece non ha conosciuto tentennamenti l'Unieuro nel testacoda con Trecate: pratica archiviata senza colpo ferire e primo posto mantenuto, sempre a +4 su Piacenza.

Condividi.

Notizie correlate