Scafati basket

BASKET: Scafati è troppo… scafata, Imola affonda in gara-1

La prestazione c’è stata, la vittoria no: l’Andrea Costa Imola ha ceduto a Scafati in gara-1 dei quarti di finale dei playoff di serie A2 subendo la maggiore esperienza ed il maggior tasso tecnico dei campani nella fase culminante del match. Eppure la squadra di coach Ticchi aveva retto bene dopo la prima ondata dei padroni di casa, un primo quarto conclusosi col punteggio di 24-13: nel secondo periodo De Nicolao e Patricio Prato riportavano il match in sostanziale equilibrio, un trend che sarebbe proseguito anche dopo l’intervallo fino al 35′, quando Scafati assestava l’accelerata decisiva per chiudere sull’80-71. Per Imola ci sarà poco tempo per piangere sul latte versato: le due squadre torneranno infatti in campo già domani sera per gara-2, sempre al PalaMangano.

Il tabellino di Givova Scafati-Andrea Costa Imola 80-71 (24-13, 16-24, 20-20, 20-14)
Givova Scafati: Marco Portannese 11 (2/4, 1/4), Nicholas Crow 8 (1/3, 2/2), Gabriele Spizzichini, Patrick Baldassarre 16 (6/9, 0/2), Marco Ammannato, Joshua Andrew Mayo 13 (1/9, 3/7), Jeremy Simmons 23 (9/11, 1/1), Federico Loschi 9 (0/1, 2/6) N.E.: Luca Di Palma, Marco Melillo
Tiri Liberi: 15/19 – Rimbalzi: 46 31+15 (Patrick Baldassarre 14) – Assist: 29 (Joshua Andrew Mayo 7)
Andrea Costa Imola: Leonard Washington 13 (2/3, 2/6), Giacomo Sgorbati 3 (0/2, 1/3), Michele Maggioli 9 (4/7 da due), Francesco Amoni 2 (1/3, 0/3), Francesco De Nicolao 14 (7/11 da due), Patricio Prato 7 (0/1, 2/2), Jacopo Preti 1), Karvel Anderson 11 (3/7, 1/6), Norman Hassan 7 (0/4, 2/2), Gherardo Sabatini 4 (2/4, 0/1)
Tiri Liberi: 9/13 – Rimbalzi: 36 28+8 (Leonard Washington 8) – Assist: 16 (Karvel Anderson 6)

Condividi.