wpid-Andrea-Costa-Anderson.jpg

BASKET: Strepitosa Andrea Costa, piegata la capolista Treviso per 85-81

Che l'Andrea Costa avesse ormai trovato un posto fisso nela tavolo delle grandi di A2, era ormai assodato; che giocasse con la personalità di chi non ha nulla da temere anche al cospetto di uno squadrone attrezzatissimo per il salto di categoria, quale è sicuramente Treviso, non fa altro che rendere onore al lavoro compiuto da coach Ticchi e dai suoi in questi ultimi mesi. E così, un match vissuto sempre all'insegna del grande equilibrio ha riservato il più dolce dei finali ai biancorossi: merito del solito immarcabile Karvel Anderson, che coi suoi 31 punti si è caricato sulle sue spalle la squadra nei momenti più delicati, ivi compreso il concitatissimo finale, deciso proprio da una tripla dell'americano. Morale della favola: Imola che torna ancora una volta a -2 dalla coppia di vertice ora composta da Treviso e Mantova e che continua a sognare un epilogo del campionato che nessuno avrebbe osato immaginare ad inizio stagione.

Il tabellino di Andrea Costa Imola-De Longhi Treviso 85-81
(18-16; 35-35; 56-58)
Andrea Costa Imola: Folli ne, Washington 14 (5/7, 0/2), Sgorbati, Maggioli 2 (1/7, 0/2), Cai ne, Amoni 2 (1/2, 0/2), De Nicolao 6 (1/2, 1/2), Prato 11 (0/1, 1/3), Preti ne, Anderson 31 (6/9, 5/9), Hassan 6 (0/2, 2/6), Sabatini 13 (4/6). All: Ticchi
De’ Longhi Treviso: Abbott 14 (3/4, 2/9), Moretti 9 (0/2, 2/3), De Zardo ne, Malbasa 5 (1/1), Fabi 10 (1/6, 2/5), Busetto ne, Gatto ne, Fantinelli 3 (1/4), Powell 15 (5/6, 1/3), Rinaldi 12 (5/8, 0/2), Negri (0/1 da tre), Ancellotti 13 (6/10, 0/1). All: Pillastrini

Condividi.

Notizie correlate