wpid-Raggisolaris-Regazzi.jpg

BASKET: Tutto in quaranta minuti per la Raggisolaris contro Oleggio

I Raggisolaris si giocano nella penutima giornata di regular season un importante match ball potendo con una sola partita avere il destino nelle mani per conquistare la salvezza diretta. Il big match contro la Mamy Oleggio in programma domani alle 18 al PalaCattani sarà però chiave per entrambe. Vincendolo i faentini aggancerebbero i rivali in classifica e grazie al doppio confronto a favore (all'andata i romagnoli hanno vinto 83-71), sarebbero in pole position per salvarsi all'ultima giornata o battendo Piombino in trasferta o con una sconfitta casalinga di Oleggio con Cecina. Posta in palio altissima anche per Oleggio, perchè sbancando il PalaCattani otterrebbe la salvezza diretta con un turno d'anticipo, obbligando i faentini a disputare i play out. Le emozioni dunque non mancheranno ed infatti nel palasport manfredo si preannuncia il pubblico delle grandi occasioni.
L'AVVERSARIO – La Mamy Oleggio è una delle rivelazioni del campionato. I piemontesi hanno 24 punti in classifica e da diverse settimane occupano l'undicesimo posto, grazie soprattutto al tris di vittorie ottenuto in soli dieci giorni a febbraio contro San Miniato, Piombino e Cento, che hanno permesso di staccare proprio Faenza. La forza di Oleggio è nel gruppo con alcuni senatori come Riccardo Coviello (14.3 punti di media), Alessandro Paesano (12.9), Federico Ferrari (12.7) e Andrea Resca (12.2) che sono i leader di un gruppo di giovani molto agguerrito, in grado di conquistare vittorie prestigiose. Il limite di Oleggio è stata la mancanza di continuità proprio come è accaduto a Faenza.
IL PREPARTITA “Sappiamo di affrontare una partita importante per la nostra stagione, ma l'abbiamo preparata come tutte le altre senza nessun tipo di pressione – spiega coach Marco Regazzi -. Veniamo da una bella vittoria a Livorno che è servita molto anche per il morale ed è stata ottenuta con il lavoro e l'impegno di tutto il gruppo, perchè ogni giocatore si è fatto trovare pronto quando chiamato in causa. Con lo spirito migliore affronteremo Oleggio senza pensare al passato e alle buone prestazioni che non ci hanno portato punti nei mesi scorsi. Dovremo essere sereni e avere la stessa tranquillità vista domenica scorsa, giocando a viso aperto e dando tutto quello che abbiamo. Sarà una partita importante anche per Oleggio, perchè vincendo conquisterebbe la salvezza diretta, mentre noi dovremo in ogni caso giocarci tutto nell'ultima giornata. I piemontesi sono una squadra molto esperta con alcuni elementi più abituati alla serie B di noi. Ruotano sei giocatori ed inoltre hanno molti giovani interessanti. In stagione hanno ottenuto vittorie importanti contro squadre di alta classifica e saranno da affrontare al meglio. Siamo pronti per questa ennesima battaglia”.
L’EVENTO – Sarà una domenica gustosa dentro e fuori dal campo per i tifosi dei Raggisolaris. Coloro che saranno presenti al PalaCattani oltre a godersi la partita contro Oleggio, riceveranno in omaggio un panino con la salsiccia gentilmente offerto dall’Associazione Macellai di Faenza, che ha accompagnato la squadra per tutto il girone di ritorno regalando nove buoni spesa ad ogni incontro. Al termine della gara si potrà ritirare il gustoso panino nell’apposito stand esibendo il biglietto della partita o l’abbonamento.

Condividi.

Notizie correlate