wpid-Romagna-beach-soccer.jpg

BEACH SOCCER: Gioie e dolori per il Romagna nel concentramento di San Benedetto

Gioie e dolori sono arrivati dalla per il Romagna beach soccer dal concentramento di San Benedetto del Tronto: un week-end, quello marchigiano, funestato dalla luttuosa notizia della scomparsa in un incidente stradale di Andrea Marinelli, giocatore della Vastese. Inevitabile, dunque la scelta di non scendere in campo nella prima giornata di gara in cui la squadra di Amaducci avrebbe dovuto affrontare proprio gli abruzzesi. Nella seconda, però, i romagnoli hanno affrontato e battuto Livorno col punteggio di 3-2 grazie ad uno scatenato Zambelli, autore di una tripletta. Nella terza ed ultima giornata i galletti pagavano dazio dello sforzo profuso e cadevano al cospetto di Brescia per 7-6.

Condividi.

Notizie correlate