Palazzetto arredato con 25 biliardi

BILIARDO: Al via al Palazzetto dello Sport di Cervia “I mesi del biliardo”

Per il ventiduesimo anno consecutivo si svolgerà al Palazzetto dello Sport di Cervia “I mesi del biliardo – Stefano Biondi”, un evento che si svilupperà a partire da domani 27 aprile fino al prossimo 29 maggio.
L’inaugurazione è prevista per venerdì prossimo alle ore 20,45 con la sfilata dei partecipanti ai giochi nazionali studenteschi, in programma dalle ore 9.00 alle 19,00 del giorno successivo, a cui presenzierà il presidente regionale del Coni Umberto Suprani ed il vice sindaco di Cervia Gabriele Armuzzi oltre ai principali dirigenti Fibis, ai presidenti della consulta dello sport Marco Casetti e del volontariato Oriano Zamagna e la famiglia Biondi al cui figlio Stefano Biondi, poliziotto di Montaletto di Cervia deceduto tragicamente il 20 aprile del 2004 è intitolato “Il mese del biliardo”; al termine del cerimoniale di apertura si giocherà la finale di coppa campioni fra il Manuel La Tozzona Imola e l’Arci Mandriole. Le gare romagnole affollatissime di partecipanti avranno l’onore delle prime partite già da domani con la disputa del 5° memorial Tiziano Rossi ed i play off di A2 e giovedì 28 si disputeranno i primi turni dei play out di serie A1 fra il Sire Codifiume e Clai Sasso Morelli e fra Borin President Ronco e Piada del Parco Forlì.
Nel week end del 7 e 8 maggio in scena il campionato italiano di prima categoria ed in quello successivo si svolgeranno i campionati italiani a squadre sia di prima che di terza categoria. L’appuntamento più spettacolare del mese del Biliardo a Cervia è fissato per il sabato 21 e domenica 22 maggio con la disputa del campionato italiano master di goriziana maschile ripreso dalle telecamere di Raisport e nelle stesse giornate si disputerà il campionato italiano di italiano over 50 individuale.
Momento attesissimo del mese del biliardo sarà sabato 28 maggio dalle ore 20,30 laddove nel campionato nazionale a squadre il Cervia NG Biliardi (campione d’Italia in carica ) sarà impegnata nel tentativo della riconquista del titolo contro il Nautico Cattolica, nello stesso week end si disputeranno gli italiani a squadre miste e la chiusura del mese del biliardo con l’assegnazione della Stella dell’Emilia Romagna a squadre.
La manifestazione anche in quest’edizione si presenta con i suoi requisiti migliori e saranno installati la bellezza di 25 biliardi internazionali ed 1 biliardo da pool delle ditte Maurizio Landolfo di Napoli, Ricci di Fano, Giuliano Schiavon di Padova, Gallerani di Ferrara e Artusi di Forlì che non saranno mai a riposo per tutti i giorni di gara.
Si disputeranno innumerevoli partite e saranno impegnati tantissimi dei tesserati F.I.Bi.S. boccette di tutta Italia (6.500) tutti i giorni dalle 20.00 alle 24.00, nei giorni prefestivi e festivi dalle 09.30 alle 24.00. Durante i turni infrasettimanali si assegneranno anche i titoli romagnoli e provinciali a squadre, individuali, coppie di tutte le serie e categorie. Manifestazione principale a squadre del mese del biliardo è il torneo “Stella dell’Emilia e Romagna” cui partecipano le diciotto squadre del campionato regionale di serie A1 e le migliori sei dei tre gironi di serie A2 e grande interesse destano anche i campionati romagnoli di serie A2 (32 squadre), serie B (46 squadre) e serie C (48 squadre). Uno spazio di rilievo avrà anche la goriziana a squadre con la disputa della Stella dell’Interregionale con le dodici migliori compagini fra cui i campioni in carica del Taverna Verde Forlì ed i cervesi del Liberio Montaletto e del romagnolo con 32 squadre in lizza.
Tutte le fasi salienti della manifestazione verranno poi approfondite nelll’arcinoto programma “Il Pallino Blu”, in onda ogni settimana sul canale 14 di giovedì alle ore 15.00 con replica il venerdì alle 24,00 e su Teleromagna Sport canale 192 ogni giovedì alle ore 13.00 e 19,00 e sabato alle ore 17,00.

Condividi.

Notizie correlate