Futsal Ravenna

CALCIO A 5: Niente da fare contro l’Osteria per il Ravenna, è 2-2

RAVENNA. Niente secondo brindisi in Osteria per il Futsal Ravenna (2-2). La formazione di Ivan Rumore non sfrutta il secondo impegno interno consecutivo e perde l’occasione di accorciare le distanze sugli avversari diretti. I giallorossi sembravano aver messo una seria ipoteca già nel primo tempo, chiuso in vantaggio 2-0 grazie alle perle di Lucchese e Varietà. Ma una ripresa troppo accorta compromette tutto: la doppietta di Sgubbi impatta la contesa.
Dopo due minuti prima emozione: Lucchese costringe Pirazzini ad alzare in corner. Ottanta secondi dopo il Ravenna passa in vantaggio: Varietà verticalizza per Lucchese che da posizione defilatissima incrocia sul lato opposto il provvisorio 1-0. Risponde l’Osteria con Sgubbi, Maroncelli blocca. Al 7′ altra conclusione di Lucchese che sfiora il palo di destra. Al 12′ è decisiva l’uscita bassa di Maroncelli su Thiebaud e subito dopo la sua parata su Perrotta. Al 15′ fa tutto benissimo Patruno che parte dalla propria trequarti e spara il sinistro che Pirazzini salva di corpo. Al 20′ altro sinistro di Patruno ma Pirazzini c’è ancora così come Maroncelli su L. Bergami. È un piccolo capolavoro il raddoppio di Varietà al 22′: la sua prima conclusione viene rimpallata, il secondo mancino trova l’incrocio opposto per il 2-0. Lo stesso Varietà sfiora anche il 3-0 due giri di lancette dopo ma questa Pirazzini interviene. Al 26′ si rivede l’Osteria ma anche questa volta il giovane portiere romagnolo è vigile su Menna. Al 34′ Pirazzini salva ancora la propria porta, questa volta su Patruno. Due minuti dopo Salvadé manda fuori da buona posizione. Gli ospiti sprecano una ghiotta opportunità al 39′: Sgubbi si presenta a tu per tu con Maroncelli ma invece di tirare prova a servire Menna e il pallone finisce sul fondo. Il momento difficile dei padroni di casa prosegue al 40′: questa volta Thiebaud serve un pallone solo da spingere in rete a Sgubbi per il 2-1. Ottanta secondi dopo Cedrini manda alto dopo il corner di Migliori e sul ribaltamento di fronte Maroncelli salva su Sgubbi. Il tecnico Rumore si rifugia nel time-out
per spezzare il ritmo. Il destro di Migliori al 45′ si perde a lato del secondo palo. Al 49′ Maroncelli alza su Perrotta ma non può nulla sulla seconda rete personale di Sgubbi. Il Ravenna si ributta in avanti e sfiora il nuovo vantaggio con Varietà: Pirazzini salva di gomito e con l’aiuto della traversa. Al 53′ Salvadé sfiora il palo di
sinistra con una pericolosa girata. Maroncelli salva sulla conclusione dalla distanza di Perrotta al 56′, poi ci prova due volte Varietà senza fortuna e poi il portiere ravennate deve superarsi ancora su Perrotta e nel recupero Benni salva in scivolata su Lucchese.

Il tabellino di Futsal Ravenna-Osteria Grande 2-2 (pt 2-0)
FUTSAL RAVENNA: Maroncelli, Malecore, Gatti, Cedrini, Migliori, Lucchese, Canducci, Varietà, Medici, Patruno, Sampaoli, Kertusha. All.: Rumore
OSTERIA GRANDE: Garrasi, Arrivabene, Thiebaud, Benni, Perrotta, Menna, L. Bergami, Salvadé, Sgubbi, Pirazzini, N. Bergami, Akkouche. All.:
Giordano
ARBITRI: Cortese e Caricato di Bologna
RETI: 4′ pt Lucchese, 22′ pt Varietà, 10′ st, 22′ st Sgubbi
AMMONITI: Lucchese, Salvadé

Condividi.

Notizie correlate