Rimini-calcio-a-5.jpg

CALCIO A 5: Niente da fare per Rimini contro l’Ass.Club

Il Rimini fa il pieno di rabbia nell'esordio di coppa andato in scena sabato al Casatorre contro l'Ass.Club che si impone di misura 4-3. Il caldo non aiuta le due formazioni, mentre l'improponibile sintetico en plein air gioca solamente a favore dei padroni di casa.
Pronti-via e i rosanero colpiscono la traversa con Selvatici. Vantaggio dei biancorossi: corner di capitan Carta al 15' e deviazione involontaria vincente delle maglie dell'Ass. Club. Pupa si conferma bestia nera dei biancorossi e al 23' firma l'1-1 ma il Rimini non si scompone e reagisce colpendo due legni con Vitali a botta sicura e Moroni che sugli sviluppi della stessa azione centra in pieno l'incrocio a portiere ormai battuto. Gol sbagliato, gol subìto e i rosanero si portano in vantaggio al 29' con Naldi.
Nella ripresa i biancorossi hanno in mano il pallino ma due contropiede guastano le feste (reti di Casadio e ancora Naldi). Il Rimini però ha nel suo Dna una capacità incredibile di non arrendersi mai e così accorcia le distanze con una magia di Moroni (53') e Moretti (60') che conferma di avere feeling anche con il bersaglio, bravo a finalizzare un'ottima azione personale. Nel mezzo, la traversa di Pupa.
La formazione del Rimini: Ciappini, Crudeli, Moretti, Piolanti, Carta, Moroni, Ercolani, Vitali, Timpani, Vitillo, Lari. All.: Germondari.
Domani al Flaminio alle ore 20.30 amichevole di lusso con il Faventia (serie B), occasione per provare nuove soluzioni e collezionare minuti preziosi.

Condividi.

Notizie correlate