Futsal-Ravenna1

CALCIO A 5: Questa volta la zona Cesarini dice Ravenna

Questa volta la Zona Cesarini sorride al Futsal Ravenna, il Ponte Rodoni è attraversato 4-3 e nei play-out sarà Ravenna-Rimini il primo turno di play-out alla Morigia in data ancora da ufficializzare.
Dopo due minuti Maroncelli deve chiudere due volte su Orlando. Ottanta secondi dopo Loberti manda alto a porta vuota. Risponde il Ravenna con la discesa di Cedrini ma anche questa volta la sfida con il portiere avversario viene vinta dall’estremo difensore. Ma Loberti al 6′ con una prodezza porta in vantaggio gli emiliani. Lo svantaggio romagnolo dura però cinquanta secondi: altra incursione di Cedrini che questa volta mette alle spalle di Santini. I ferraresi provano a ribattere il colpo con Loberti e Balboni ma Maroncelli vigila. Al 14′ Finotti vince il corpo a corpo con Cedrini ma anche questa volta Malecore interviene in due tempi. Tre minuti dopo ci prova Medici dalla distanza ma Santini si distende. Il primo tempo si chiude con la stoccata di Scabello alzata da Maroncelli, il salvataggio di Santini sul colpo da distanza ravvicinata di Varietà e il tocco fuori di Orlando sul portiere romagnolo in uscita con le due squadre che vanno negli spogliatoi sull’1-1. Al 5′ st Migliori manda sul fondo da posizione defilata. Due minuti dopo Benatti colpisce il palo alla sinistra di Maroncelli. Risponde il Ravenna con il mancino di poco alto di Cedrini al 38′. Al 40′ doppia opportunità per i padroni di casa: Santini chiude su Varietà e sugli sviluppi del corner Cedrini colpisce la traversa. Dal possibile 2-1 si passa all’1-2 al 42′: triangolo Balboni-Finotti-Balboni con quest’ultomo che dal centro fulmina Maroncelli. A metà ripresa punizione alta di Patruno e al 47′ destro troppo debole di Gatti. I giallorossi raggiungono il meritato, per quanto visto sul campo, pareggio al 48′: verticalizzazione di Sampaoli per Migliori che tocca quel tanto che basta per beffare Santini. A cinque minuti dalla fine capitan Gatti serve un pallone d’oro a Migliori che gira in rete il sorpasso (3-2). Quando il Ponte Rodoni scende è quasi sempre un pericolo, il Ravenna ha un pizzico di fortuna quando Benatti spara sul proprio compagno Basso ma al 58′ proprio Benatti fissa il 3-3. Le ultime emozioni in Zona Cesarini: prima Santini alza su Gatti, poi Varietà colpisce il palo e infine il portiere emiliano smanaccia su Kertusha che al 62′ ha il libero del 4-3 e non fallisce per i tre punti.

Il tabellino di Futsal Ravenna-Ponte Rodoni 4-3 (pt 1-1)
FUTSAL RAVENNA: Maroncelli, Malecore, Gatti, Cedrini, Migliori, Canducci, Varietà, Medici, Patruno, Sampaoli, Kertusha, Brighi. All.: Rumore
PONTE RODONI: Balboni, Basso, E. Beltrami, Benatti, Casari, Finotti, Loberti, Santini, Scabello, Manfredini, Jaza. All.: C. Beltrami
ARBITRI: Tonelli di Forlì e Turchi di Ferrara
RETI: 6′ pt Loberti, 7′ pt Cedrini, 12′ st Balboni, 18′ st, 25′ st Migliori, 28′ st Benatti, 32′ st Kertusha (tl)
AMMONITI: Basso, Benatti, Finotti

Condividi.

Notizie correlate