Futsal Ravenna

CALCIO A 5: Ravenna cade con il Real Casalgrandese, la salvezza si è fatta una chimera

Futsal Ravenna perde 3-4 con il Real Casalgrandese e vede allontanarsi ancora di più la speranza della salvezza diretta. Dopo un minuto Migliori salva sulla linea anticipando Rizzuto, sul ribaltamento di fronte Vinciguerra smorza in corner su Kertusha con lo stesso attaccante che manda di poco sul  fondo sui suoi sviluppi. Il ritmo è altissimo, Malecore salva su Mazizi. All’8′ un’incomprensione tra Vinciguerra e De Risi potrebbe spianare la strada a Kertusha ma il portiere concede solo il corner. Non ha miglior fortuna Patruno all’11’, anche il suo tiro si perde di poco sul fondo. I reggiani si rivedono al 15′ con l’insidioso diagonale di Ferraro fuori di un nonnulla. L’azione successiva Patruno verticalizza per Lucchese ma la mira è ancora una volta di poco sbagliata. A questo punto salgono in cattedra i portieri, prima Malecore su Mazizi, poi due volte Vinciguerra su Lucchese. Al 19′ Kertusha non trova il tap-in dopo la respinta corta del portiere emiliano su Gatti. Il capitano reggiano De Risi colpisce il palo direttamente su punizione al 23′. Al 29′ viene espulso Rizzuto e i reggiani restano in 4 senza under ma nei minuti di inferiorità Lucchese porta in vantaggio il Ravenna. La prima conclusione pericolosa della ripresa porta la firma di De Risi da metà campo  con Malecore che respinge. Al 5’la squadra di Rumore si salva con un po’ di affanno da un batti e ribatti in area ma sul ribaltamento di fronte Migliori raddoppia con una conclusione che  non lascia scampo a Bovolenta. Al 9′ gli ospiti accorciano le distanze con la sfortunata autorete del capitano giallorosso Gatti che due minuti dopo ha la palla per triplicare ma l’estremo difensore emiliano blocca a terra. Al 13′ Kertusha vince il corpo a corpo con Ferraro ma il suo diagonale taglia tutta l’area e si  perde sul fondo dall’altra parte. A metà tempo secondo palo di giornata dei reggiani, questa volta di Ferraro. Il Ravenna ha altre due opportunità per il 3-1 con Kertusha ma Bovolenta le sventa. E dal possibile doppio vantaggio interno si passa al 2-2 con il colpo di tacco di Santamarina. Ma il pareggio dura meno di un minuto, Lucchese serve a Kertusha l’assist del 3-2 che a sua volta dura l’arco di un’azione, Ferraro pareggia. Al 56′ il destro di Migliori fa la barba al palo opposto. Nel recupero  Kertusha manda alto l’ultima opportunità giallorossa, Ferraro insacca il 4-3 finale al 32′.

Il tabellino di Futsal Ravenna-Real Casalgrandese 3-4 (pt 1-0)
FUTSAL RAVENNA: Gatti, Cedrini, Aguzzoli, Kertusha, Canducci, Oleh, Malecore, Migliori, Patruno, Medici, Al. Lucchese, Sampaoli. All.: Rumore
REAL CASALGRANDESE: Vinciguerra, Ferraro, Mazizi, Scavone, Ferrari, Codeluppi, De Risi, Santamarina, Bovolenta, Rizzuto, Fusco. All.: Simonazzi
ARBITRI: Marzari di Imola e Cursio di  Cesena
RETI: 32′ pt Lucchese, 5′ st Migliori, 9′ st Gatti (aut.), 19′ st Santamarina, 20′ st Kertusha, 21′ st, 32′ st Ferraro
AMMONITI: Gatti, Ferraro
ESPULSO: 30′ pt Rizzuto

Condividi.

Notizie correlate