Rimini calcio a 5

CALCIO A 5: Rimini, al Multieventi arriva un Fossolo grandi numeri

Nel mese di aprile il Calcio a 5 Rimini scoprirà diversi verdetti. Se la salvezza diretta appare impossibile  anche se matematicamente è ancora alla portata, in questi cinque turni i biancorossi dovranno in prima battuta scongiurare la retrocessione diretta. E, in parallelo, concentrarsi sul migliore piazzamento per i play-out. Mese dunque ricco, il passato tremendo (tre pari e una vittoria in quindici gare) deve essere gettato alle spalle senza troppe ruminazioni e cominciare un nuovo campionato. La prima partita non è di certo la più semplice. Domani (ore 15) infatti arriva al Multieventi di Serravalle il Fossolo, squadra in piena corsa promozione diretta  con il miglior attacco del campionato (87 reti realizzate) e numeri sbalorditivi: 8 vittorie di fila prima del ko contro lo Young, poi il devastante 11-3 con il Ravenna  stata una grandissima reazione prima della sosta pasquale. “Cerchiamo di trovare la quadra – l’esordio di mister Davide Germondari – in questo mese contribuirà alla causa soltanto chi ha voglia di lottare per conquistare l’obiettivo. Domani sarà durissima e non è la partita più facile, ma vogliamo giocarcela per prepararci al meglio a questi play-out, anche se non dimentichiamo che dobbiamo prima di tutto evitare la retrocessione diretta”.
All’andata sconfitta di misura (2-1) e pieno di rabbia per il rigore fallito da Carta e la rete del vantaggio bolognese dopo il pari di Marinelli. “E’ stata un partita combattuta, spero sia così anche domani. Disputeremo una gara di attesa, non dovremo subire troppo il loro pressing, cercando di sfruttare al meglio i contropiede e le chances che ci si presenteranno davanti. Chiedo la massima concentrazione e di non fare regali che potrebbero essere ancora una volta fatali”.

Condividi.

Notizie correlate