Calcio a 5 Rimini

CALCIO A 5: Rimini, la striscia nera non si interrompe

Continua il periodo negativo per il Rimini che esce sconfitto anche dalla trasferta contro il Ponte Rodoni (1-3). Si sapeva che sarebbe stata una giornata tosta e i biancorossi tornano ancora una volta a casa con le ossa rotte, ma con la classifica dalla loro parte, visto che la salvezza diretta è ancora a due punti. Positivo l’impegno e passi in avanti anche in termini di gioco, non è un caso infatti che si arrivi fino alla porta, peccato poi manchi qualcosa in termini di concretezza, ma la strada tracciata e buona e nonostante lo score parli di 3 punti in 8 partite, ci sono ottimi motivi per restare ottimisti.
I giallorossi si sono vendicati con gli interessi della sconfitta maturata all’andata. L’avvio è dei “cinghiali” che sbloccano il punteggio al 6′ con Diolaiti, abile a capitalizzare un contropiede. Il Rimini accusa il colpo e al 10′ incassa il bis da Erik Beltrami che coglie di sorpresa i biancorossi. Altri quattro minuti e il Ponte Rodoni cala la terza rete con bomber Benatti, che infila Ciappini spedendo sotto la traversa. Il Rimini non molla e al 21′ accorcia con la punizione perfetta di Faedi. Nella ripresa Carta e compagni si rimboccano le maniche alla ricerca della rimonta. Al 6′ Pasqualini tutto solo davanti all’estremo difensore locale non riesce a concludere a rete, poco più tardi capita però lo stesso a Diolaiti. All’8′ ancora Pasqualini si ritrova davanti al portiere ma spreca, al 13′ è il turno di Faedi. Il Ponte Rodoni controlla e al 18′ centra il palo con Benatti. Nel finale Secchi prova lo scavino che esce e nel recupero Gasperoni colpisce il legno. Nulla da fare per il Rimini, ma non bisogna perdere le speranze, perché le potenzialità per la salvezza ci sono tutte.
“Forse nei primi minuti siamo stati poco attenti e ci hanno punito – il commento di mister Davide Germondari – ma dobbiamo avere fiducia, il Ponte Rodoni in casa aveva perso solo una volta, eppure ce la siamo giocata alla pari, la differenza l’hanno fatta i gol. La prestazione è stata buona anche se nella ripresa siamo calati, dobbiamo insistere sul gioco”.

Il tabellino di Ponte Rodoni-Rimini 3-1
PONTE RODONI: Balboni, E. Beltrami, Benatti, Casari, Culi, Diolaiti, Finotti, Loberti, Orlando, Santini,Secchi, Jaza. All.: C. Beltrami.
RIMINI: Ciappini, Barducci, Faedi, Gasperoni, Toscano, Carta, Piergallini, Marani, Galasso, Pasqualini, Lari, Marinelli. All.: Germondari.
ARBITRI: Di Giovanni di Bologna e Benetti di Reggio Emilia.
RETI: 6′ pt Diolaiti, 10′ pt E. Beltrami, 14′ pt Benatti, 21′ pt Faedi.

Condividi.

Notizie correlate