wpid-gagliardini-cesena-avellino-2-0.jpg

CALCIO: Anche Cesena – Avellino sarebbe stata “aggiustata”

L'inchiesta della direzione distrettuale antimafia di Napoli ha scoperchiato un nuovo scandalo del calcioscommesse che coinvolgerebbe la camorra intenta ad aumentare i propri introiti con le scommesse in Serie B. Tra i calciatori indagati compaiono Franco Millesi (domiciliari), Luca Pini (domiciliari), Armando Izzo (in stato di libertà) e altre 11 persone sono finite in carcere. Le gare sotto la lente del pm De Marco e i procuratori aggiunti Borrelli e Beatrice vertono attorno all'Avellino e sono sei. Nell'elenco dei match probabilmente influenzati dalla camorra comparirebbe anche Cesena – Avellino 2-0 del 3 maggio 2014, quando i bianconeri Camporese e Garritano all'Orogel Stadium Dino Manuzzi andarono a segno.

Condividi.

Notizie correlate