CALCIO: Atzori non molla la presa, “Ci teniamo a fare bene anche il derby con la Ribelle” – VIDEO

Si chiude il campionato del Ravenna: giallorossi che hanno già festeggiato la salvezza nel campionato di serie D e che ora puntano a congedarsi nel migliore dei modi dal proprio pubblico nel derby contro la Ribelle, come ci spiega anche il giovane difensore Alessio Atzori: “Alla fine tutto è andato come speravamo: magari l’abbiamo tirata un po’ per le lunghe ma il risultato è stato lo stesso positivo”. Una soddisfazione che Alessio ci tiene a condividere con chi il Ravenna lo ha seguito su tutti i campi della serie D senza mai fare mancare il proprio supporto ai colori giallorossi: “Una dedica va fatta senza dubbio ai nostri tifosi, il loro contributo è stato fondamentale per noi: d’accordo che domenica eravamo a Cesena ma in tante altre circostanze siamo stati impegnati su campi ben poco abbordabili e loro ci hanno sempre seguito e sostenuto e per questo li voglio ringraziare”. Come detto, però, manca ancora un appuntamento per salutare definitivamente la stagione 2016/17, il derby di domani al “Benelli”: “All’andata era finita in parità, un punto importante vista la forza dell’avversario e il fatto che eravamo rimasti in inferiorità numerica. Domani però sarà un’altra storia: vogliamo vincere per congedarci nel migliore dei modi dal nostro pubblico”. Poi si potranno trarre bilanci definitivi e volgere uno sguardo al futuro: “Per quanto riguarda il mio campionato, sono soddisfatto delle possibilità che mi sono state concesse per aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo-salvezza anche se mi sarebbe piaciuto misurarmi nel mio ruolo naturale, quello di centrale difensivo. Il futuro? È ancora presto per parlarne, il mio cartellino è di proprietà della Spal ma a Ravenna mi sono trovato molto bene. Vediamo…”.

Condividi.

Notizie correlate