Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Bologna, alle viste il trittico terribile con Atalanta, Lazio e Roma | VIDEO

  • Di:
  • 150 visualizzazioni

Dopo quattro risultati utili e tre vittorie consecutive, che hanno decisamente messo al bello la classifica rossoblù, ora viene il difficile. Ottobre si chiude con tre partite in sei giorni, e che sfide. Una più dura dell'altra, cominciando dal viaggio a Bergamo di domenica contro l'Atalanta, che è classico modello da seguire, almeno nelle ambizioni che tutti devono poter coltivare. Per ora il sorpasso in classifica c'è stato, complice anche gli impegni europei che ai nerazzurri di Gasperini qualche bella fatica in più l'hanno procurata. Per il Bologna l'inizio di una strettoia, dalla quale uscire bene significherebbe davvero poter cominciare a ragionare di un campionato di alto profilo. Dopo l'Atalanta ci sono le due romane, Lazio in casa e Roma all'Olimpico, bis più che impegnativo contro due delle squadre del momento. E dunque sarà importante andare a Bergamo senza paure, come Donadoni sembra disposto a fare, se sul tavolo c'è l'ipotesi di ritornare al 4-2-3-1 cullato come idea di partenza a inizio stagione. Il modo per riproporre Destro al centro dell'attacco, senza sacrificare nessuno tra Verdi, Palacio e Di Francesco, e recuperando Poli, tornato in gruppo ad allenarsi assieme ai compagni. In fase riabilitativa anche Maietta, che ha iniziato a lavorare a parte e ne avrà ancora per dieci giorni almeno, più lunghi gli stop di Mbaye, un mese fuori e Keita, colpito da un'infezione dopo essersi ripreso dai guai muscolari. Ma la brutta notizia è lo stop a Taider: gli esami dopo un risentimento accusato in allenamento hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale destro, serviranno due o tre settimane di riposo.