wpid-Dalmonte.JPG

CALCIO: Cesena, Dalmonte trovato positivo al Clostebol Metabolita

Nicola Dalmonte è stato trovato positivo ad un test antidoping effettuato al termine del match Pescara-Cesena: questo il sunto emesso nel tardo pomeriggio di oggi dal Coni e piombato come un autentico fulmine a ciel sereno sul club di Corso Sozzi. Dalle analisi compiute al termine del match perso dai bianconeri allo stadio “Adriatico” il giovane attaccante avrebbe assunto il Clostebol Metabolita (una sostanza solitamente usata nelle creme per cicatrizzare abrasioni o ferite) venendo quindi sospeso in via cautelare dall’Ufficio di Procura Antidoping. In serata è arrivato anche il comunicato del Cesena con cui la società bianconera ha voluto esprimere la condivisione della scelta operata di effettuare delle controanalisi: “L’AC Cesena Spa prende atto della notifica di esito avverso di un controllo antidoping effettuata dall’UPA nei confronti del proprio tesserato Nicola Dalmonte e, fiduciosa della totale buona fede del calciatore, ha condiviso la scelta di effettuare le controanalisi, allo scopo di accertare, oltre ogni ragionevole dubbio, la presenza della sostanza nel campione biologico dell’atleta.
Trattandosi, peraltro, di sostanza diffusa in farmaci utilizzati per la cura delle lesioni cutanee, la società è certa che il tesserato chiarirà la propria posizione, dimostrando come l’eventuale assunzione abbia avuto finalità terapeutiche senza alcuna intenzione di alterare le prestazioni”.

Condividi.

Notizie correlate