CALCIO: Cesena, dubbi a centrocampo per Drago in vista del debutto in Coppa – VIDEO

Un uno-due micidiale, quello arrivato nella serata di giovedì sera all'Orogel Stadium "Dino Manuzzi": no, non stiamo parlando delle due reti messe a segno dal Cesena di Massimo Drago contro il Santarcangelo, le stesse reti che hanno permesso ai bianconeri di cogliere la vittoria al cospetto della coriacea formazione gialloblu. Il riferimento, piuttosto, è alla combo micidiale rappresentata dalla notizia del deferimento del terzino Nicola Falasco, accusato di omessa denuncia di una combine accaduta durante il match Pistoiese-L'Aquila, e al successivo infortunio alla caviglia rimediato dal giovane Mattia Vitale proprio durante il match contro i santarcangiolesi. Lunedì se ne saprà di più. Due tegole, queste, a cui dovrà far fronte mister Massimo Drago nella prima vera partita da non fallire della stagione bianconera: il debutto in Coppa Italia, che il Cesena effettuerà contro l'Arezzo, il match casalingo che inizierà alle ore 20.45. Ma se per la sostituzione dell'esterno difensivo le soluzioni non mancano, con i vari Perticone, Balzano e Filippini ad offrire garanzie in atteso di un nuovo innesto dal mercato, ben più corta è la coperta per quanto riguarda il centrocampo, perchè al forfait di Vitale va aggiunto anche quello dello squalificato Cascione. Restano i soli Kone e Schiavone a disposizione dei cosiddetti "big": sarà centrocampo a due, magari in un 4-2-3-1 con Ragusa, Garritano e Ciano ad agire alle spalle di Djuric o Rodriguez o verrà gettato subito nella mischia il giovane Severini? A coach Massimo Drago l'ardua sentenza, domani sera.

Condividi.

Notizie correlate