wpid-Gol-Manara-Cesena-Roma-1-4-giovanissimi-final-eight-2015-2016.jpg

CALCIO, CESENA: Manara illude, la Roma è esagerata e vince 4-1

I bianconeri a Bellaria conducono una ottima partita e già al 15' si rendono pericolosi con Manara, l'attaccante impegna Giuliani che para la sfera e dà l'avvio al contropiede giallorosso. Bamba mette a terra in dribbling un difensore, ma si mangia tutto con un super intervento di Colombo che salva lo 0-0. Al 21' Manara (nella foto, ndr) sigla il vantaggio: bella azione insistita e finalizzata con un destro preciso. Sedicesimo gol stagionale per lui. La Roma accusa il colpo e ancora Manara, servito da Bioccati, salta Colombo ma non inquadra la porta. Al 29' Barbarossa trova il pareggio con un perfetto rasoterra, troppo spazio gli è stato concesso dai ragazzi di Rivalta. Superato l'intervallo, entra in campo Cangiano e spezza la partita: un minuto dopo, al 47', taglia la difesa romagnola a metà e sigla il sorpasso. Il Cesena sfiora l'immediato pareggio con una azione ben strutturata dalla destra ma Petrelli non piazza il colpo. Al 52' la Lupa sfodera una azione da architettura moderna: 2 triangoli tra Riccardi e Barbarossa permettono al numero 10 di portare la gara sul 3-1. Il Cesena non ci sta e Farinelli prova a riaprire la gara ma spara alto. Al 59' arriva l'eccessivo 4-1 finale di Riccardi, viziato da un fallo di Bamba su pari, per la sua doppietta personale. Il tecnico Rivalta viene allontanato dalla panchina per proteste. Oggi alle 18.00 a San Mauro Pascoli i romagnoli affronteranno l'Atalanta, vincente per 5-0 sull'Empoli.

Condividi.

Notizie correlate