CALCIO: Cesena, prescrizione per il caso Nagatomo – VIDEO

Buone notizie per il Cesena Calcio. Il gup di Forlì Camillo Poillucci ha assolto la società per il presunto illecito legato alla cessione del calciatore Yuto Nagatomo all’Inter. Per il fatto, risalente alla gestione di Igor Campedelli, era stata ipotizzata la sopravvalutazione del valore del cartellino del giocatore giapponese, con l’obiettivo di ridurre le perdite sul bilancio 2010-2011 della società bianconera. Il reato di false comunicazioni sociali si prescrive in quattro anni.

Condividi.

Notizie correlate