Cagliari-Cesena-3-1

CALCIO, CESENA: Troppo Cagliari, 3-1 al Sant’Elia

Il Cesena viene sconfitto a Cagliari con il punteggio di 3-1. Il primo tempo si era concluso con il vantaggio di Farias firmato grazie ad una deviazione di Magnusson. Un errore difensivo consente a Sau il raddoppio, ma la gara è stata riaperta da una punizione spettacolare di Magnusson. Nemmeno il tempo di festeggiare che arriva il 3-1 definitivo di Melchiorri, uomo partita.

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Ceppitelli, Salamon, Capuano; Dessena, Fossati (64' Deiola), Joao Pedro; Farias (77' Tello); Sau (84' Benedetti), Melchiorri. A disp.: Montaperto, Colombo, Arca, Giannetti, Arras, Colombatto. All.: Rastelli.

CESENA (4-2-3-1): Gomis; De Col (46' Sensi), Capelli, Magnusson, Mazzotta; Kessie, Kone; Molina, Ciano, Ragusa (88' Raffini); Moncini (66' Succi). A disp.: Agliardi, Carroli, Gasperi, Renzetti, Lucchini, Varano. All.: Drago.

Marcatori: 37' Farias, 63' Sau, 72' Magnusson, 73' Melchiorri

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Ammoniti: Kone, Joao Pedro, Capelli

Espulsi: nessuno

Note: 12.000 spettatori; 1' minuto nel primo tempo e 6' nel secondo

Condividi.

Notizie correlate