CALCIO: Cessione del Rimini, è volata a due – VIDEO

Spira un vento di forte rinnovamento in casa Rimini ed è lo stesso presidente De Meis a dare conferma delle imminenti novità che ridefiniranno l’assetto societario del club malatestiano ponendo una scadenza forse insormontabile: entro il 5 dicembre, giorno in cui tra l’altro si disputerà il derby col Santarcangelo, il numero uno biancorosso cercherà di chiudere la cessione di parte delle quote societarie o addirittura dell’intero pacchetto. Quali i soggetti interessati ad effettuare una simile operazione? Due al momento: in pole, a detta dello stesso presidente, c’è una cordata araba rappresentata dall’ex giocatore egiziano Khaled Ragab, già presente sabato scorso in tribuna al “Romeo Neri” in occasione del match contro il Teramo. In secondo piano la società di diritto inglese denominata Luukap Ltd, rappresentata in Italia da Roberto Civitarese, Giovanni Tarditi ed Enrico Goldoni. Proprio Goldoni è stato ospite ieri sera a “Bar Sport”, la trasmissione di approfondimento sul Rimini condotta da Beppe Indino: “Se la trattativa dovesse andare in porto, la nostra intenzione sarebbe quella di ristrutturare il debito per raggiungere il pareggio di bilancio, ragion per cui vorremmo prendere in mano le redini finanziarie del club» le sue parole.

Condividi.

Notizie correlate