CALCIO: Dubbi Cesena, Foschi resta o va via? – VIDEO

Il rapporto d’amore tra Rino Foschi e Palermo è paragonabile a quello che lega il dirigente sportivo alla sua città, Cesena. Cosa sceglierà quindi per il prossimo futuro? Se fino a qualche settimana fa in pochi si sarebbero aspettati un addio dell’attuale direttore dell’area tecnica del Cesena (è sotto contratto fino al 30 giugno), tutto è cambiato nel giro di qualche giorno. Mercoledì infatti il patron rosanero Maurizio Zamparini ha annunciato per radio il ritorno di Foschi a Palermo, nel giro di poco è arrivata la parziale smentita di Foschi su un quotidiano siciliano, a cui ha dichiarato che deciderà a inizio luglio. Ma ormai il dt bianconero sembra destinato al rientro in Sicilia, sul piatto ci sarebbe un contratto triennale con rinnovo annuale da 700mila euro a stagione più premi e un’ampia libertà decisionale, compresa la possibilità di scegliere chi occuperà la panchina rosanero per il prossimo campionato. Insomma, Foschi pare intenzionato a riprendere il discorso da dove lo aveva interrotto, quando fu protagonista degli anni d’oro del Palermo che portarono sull’isola futuri campioni come Cavani. E il Cesena? Secondo le indiscrezioni, Foschi continuerebbe a seguire il mercato del club bianconero, ma da lontano. 

Condividi.

Notizie correlate