CALCIO FEMMINILE: Due sconfitte amare, una anche pesantissima per la Romagna in rosa – VIDEO

Delusione e amarezza da una parte, niente drammi dall’altra. Dalla Serie A femminile arrivano due sconfitte per Riviera di Romagna e San Zaccaria, ma quella di Cervia fa davvero male rispetto al 2-0 che le biancorosse subiscono al San Bernardo e che, di fatto, inguaia indirettamente proprio le cugine del Riviera.
A Cervia il secondo match point casalingo non viene sfruttato dalla squadra di Nevio Valdifiori, che contro il Bari in uno scontro più che diretto in chiave salvezza non gioca una buona partita. Impacciate, probabilmente Cristina Ugolini e compagne vengono tradite dalla posta in palio, così è il Bari a fare la partita e a trovare spesso la conclusione in rete, che Sabrina Tasselli però riesce spesso a respingere con interventi decisivi. Quando il pareggio sembra un risultato d’oro, visto l’andamento dell’incontro, il Riviera però cede e Romina Pinna dopo un batti e ribatti in area di rigore trova la rete dell’1-0 quando mancano solo dieci minuti per tentare la rimonta: troppo poco.
Ben salda al sesto posto in classifica, la sconfitta contro il San Bernardo Luserna è tutto sommato indolore per la squadra di Marinella Piolanti. A fare la differenza sono decisamente le diverse motivazioni in campo, che alla fine fanno pendere l’ago della bilancia verso il Piemonte.
Sabato il San Zaccaria saluterà il proprio pubblico contro un Verona lanciatissimo nella lotta per la conquista dell’Europa con la Fiorentina.

Daniele Pompignoli

Condividi.

Notizie correlate