wpid8667-wpid-san-zaccaria-femminile.jpg

CALCIO FEMMINILE: Il San Zaccaria si ritrova agli ordini di Gianluca Nardozza

È tutto pronto al Massimo Soprani per accogliere le ragazze che agli ordini di Gianluca Nardozza e del suo staff inizieranno lunedì la preparazione in vista della terza stagione consecutiva del San Zaccaria in Serie A.
Il nuovo allenatore biancorosso potrà contare su un mese intero di lavoro per conoscere e plasmare il gruppo in vista dell’inizio del campionato programmato per sabato 1 ottobre. Subito, però, ci sarà già un appuntamento ufficiale per capire come la squadra avrà assorbito la prima settimana di allenamenti e corrisponde con il primo turno di Coppa Italia. Il San Zaccaria affronterà domenica 28 agosto al Massimo Soprani la Reggiana alle 15.30 e poi, il 4 settembre alla stessa ora, si giocherà definitivamente il passaggio del turno in quel di Reggio Emilia. Sarà questo il primissimo appuntamento ufficiale utile per fornire a tifosi e allenatore qualche indicazione sulla nuova fisionomia della squadra che poi si ritufferà di nuovo nella preparazione.
In questo senso da quel momento le gare ufficiali lasceranno spazio solo alle sfide amichevoli. Il San Zaccaria costruirà dunque le sue fondamenta sia atletiche sia di gruppo della stagione 2016-2017 nel mese di settembre, disputando ben sette partite contro altrettante formazioni giovanili di vario livello. In sostanza allenatore e tifosi biancorossi dal 7 settembre potranno vedere le proprie ragazze all’opera sul terreno del Massimo Soprani tutti i mercoledì alle 19.30 e tutti i sabati alle 15.30. “Non vedo l’ora di iniziare – commenta il tecnico Gianluca Nardozza -, anche perché questa per me è l’occasione migliore per vedere le ragazze lavorare sul campo e capire quelle che sono le loro qualità, le risposte tecniche e comportamentali”.
Sarà un lavoro duro e pesante, anche perché in tutto il mese di settembre le biancorosse riposeranno appena cinque giorni (un sabato, un venerdì e tre domeniche) ed escluse le amichevoli si alleneranno in tutti gli altri. Questo almeno fino al 30 settembre. Poi, dal 1 ottobre, arriverà il momento di fare sul serio in campionato.

Condividi.

Notizie correlate