Femminile Rimini

CALCIO FEMMINILE: Migliorare il quarto posto, ecco la mission della Femminile Rimini a Reggio

Chiudere a testa alta un campionato di per sé già ampiamente soddisfacente è la missione della Femminile Rimini. Oggi le biancorosse salgono a Reggio Emilia e sfidano il Nubilaria (ore 15.30) dopo aver strappato un pari nella trasferta di Mantova. Partita nella quale ancora una volta capitan Morelli e compagne non sono riuscite a sbloccarla nonostante le numerose occasioni prodotte. Una tendenza sulla quale si può migliorare, anche se primo e secondo posto sono ormai due obiettivi nostalgici. “Le ragazze sono cariche – afferma mister Zeno Lisi – e hanno voglia di fare bene, sono molto fiducioso, vogliamo finire al meglio questo campionato, chiudendo più in alto possibile”.
La Femminile Rimini è attualmente al quarto posto solitario con 26 punti. I precedenti con le emiliane parlano di uno 0-0 all’andata in campionato e 2-0 in coppa firmato Fiumana ed Ester Protti. “Come ogni partita, mi aspetto molto equilibrio, tutte le gare sono sempre combattute, sicuramente il Nubilaria non ci regalerà nulla, le ragazze dovranno essere brave a sfruttare le occasioni che capiteranno, perché finora sia in difesa sia nella costruzione del gioco ho visto ottimi segnali. Anche contro la Poggese domenica scorsa la squadra ha avuto un ottimo giro palla, in settimana ho provato un paio di schemi nuovi da applicare contro le reggiane”.
Le biancorosse hanno ripreso la marcia dopo due ko consecutivi in trasferta e la vittoria casalinga contro il Pgs Smile. “La squadra ha sempre avuto un’ottima impostazione, anche nella sconfitta contro il Consolata, dove abbiamo perso per i numerosi errori e una buona dose di sfortuna”.

Condividi.

Notizie correlate