Marinella Piolanti San Zaccaria

CALCIO FEMMINILE: Panico gela il San Zaccaria, la Fiorentina passa sul 2-1

Colpo della Fiorentina che vince 2-1 sul campo del Massimo Soprani contro un buon San Zaccaria e si rilancia prepotentemente verso la Champions League. Resta invariata invece la posizione delle ravennati, che restano al 6° posto in graduatoria, con un margine rassicurante sulla settima, la Res Roma, distante sei punti, e con dodici di ritardo dal Tavagnacco quinto in classifica.
Biancorosse che debbono rinunciare oltre alle infortunate Barbieri e Pugnali anche al portiere Tampieri, squalificata dopo l’espulsione rimediata a Brescia: in campo nove undicesimi del match contro le Leonesse, con le sole eccezioni di Montanari tra i pali e di Santoro al posto di Petralia. Avvio di match di marca viola: dopo pochi minuti è Ek a sfiorare di testa il vantaggio ospite, con la palla che termina di un soffio a lato. Sempre di testa, è Tona a non inquadrare bene lo specchio della porta. Al quarto d’ora le gigliate aumentano i giri: Vicchiarello ruba palla a Pondini e scarica il tiro, ma la mira è imprecisa. Poco dopo tocca ad Adami (tra le migliori delle ospiti), prendere palla a centrocampo e provare il colpo dai 25 metri, ma la palla termina alta. Sono le prove generali del gol viola che arriva al 20′ minuto: azione sulla trequarti del San Zaccaria, tentativo di traversone respinto da Venturini che però colpisce Vicchiarello, palla che schizza all’indietro per Caccamo che in velocità si inserisce in area e scarica il destro, che si insacca toccando anche la parte interna del palo.
Il San Zaccaria non si scompone, e pochi minuti dopo va vicino al pari con Baldini che “sfonda” la difesa gigliata sulla destra e prova il tiro, ottimamente respinto dal portiere svizzero Thalmann, che mette in angolo. Sugli sviluppi dello stesso, arriva il pareggio del San Zaccaria: angolo battuto dalla destra, pallone che viene allontanato dalla difesa ospite al limite dell’area, dove è ben appostata Longato che scarica un tiro di prima intenzione che si insacca sul palo opposto. Nulla da fare per il portiere viola e settima rete in campionato per l’attaccante biancorossa, capocannoniera della squadra in questa stagione (nove reti considerando anche la Coppa Italia). Sul finire del primo tempo, occasione ghiotta per le ospiti, con una conclusione di Vicchiarello che fa tremare la traversa.
Nella ripresa, girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra, ma a spezzare l’equilibrio è un contropiede fulmineo delle viola, finalizzato da Panico che sul filo del fuorigioco trafigge Montanari in uscita e sigla il 2-1 che decide il match. L’assalto finale delle padroni di casa non riesce a portare al pareggio: l’occasione migliore capita a Piemonte, ma si infrange sulla traversa. Alla fine vince la Fiorentina, per il San Zaccaria è la seconda sconfitta consecutiva. Sabato prossimo di nuovo in campo per la trasferta sul campo del Mozzanica.

Il tabellino di San Zaccaria-Fiorentina 1-2
San Zaccaria: Montanari, Quadrelli, Venturini, Pancaldi, Tucceri Cimini, Pondini, Principi (73′ Montalti), Santoro (62′ Piemonte), Galletti, Baldini, Longato (83′ Cimatti). A disposizione: Parella, Salamon, Petralia, Casadio. All. Marinella Piolanti
Fiorentina: Thalmann, Guagni, Tona, Adami, Orlandi, Panico (95′ Razzolini), Vicchiarello, Caccamo (79′ Salvatori Rinaldi), Motta, Rodella, Ek (56′ Tortelli). A disposizione: Durante, Giatras, Casula, Binazzi. All. Sauro Fattori
Arbitro: Modesto (Treviso)
Reti: 20′ Caccamo, 26′ Longato, 66′ Panico
Note: ammonite Rodella (40′), Tucceri (58′), Caccamo (63′), Guagni (89′)

Condividi.

Notizie correlate