wpid-Barbieri-San-Zaccaria.jpg

CALCIO FEMMINILE: San Zaccaria, che scivolone col Valpolicella, addio Coppa

Sconfitta senza attenuanti per il San Zaccaria, che esce dagli ottavi della Coppa Italia dopo una pesante debacle interna contro il Valpolicella: le venete, formazione al secondo posto in Serie B e candidate alla promozione nella massima serie, vincono al Massimo Soprani con un netto 5-2, dopo essere andate inizialmente sotto di un gol in avvio di match.
Turn-over per il San Zaccaria, con il mister Piolanti che rispetto alla formazione che aveva battuto il Bari per 5-0 sette giorni fa, lascia fuori Tampieri, Tucceri Cimini, Petralia, sostituite da Montanari, Santoro e Cimatti, con Salamon fuori gioco per squalifica. Dall’altra parte, mister Bittante manda in campo la formazione tipo, con il trio Boni-Capovila-Peretti in avanti.
Match che si mette subito in discesa per il San Zaccaria, che al primo affondo passa in vantaggio: Pugnali dalla sinistra prova il traversone alto che viene deviato da Cordioli e si insacca alle spalle di Meleddu. Sembra tutto facile per le ravennati, che però vengono letteralmente travolte nel giro di venti minuti: prima Valentina Boni approfitta di uno svarione difensivo per siglare il pareggio al 22′ minuto, poi dieci minuti dopo le ospiti passano in vantaggio grazie ad uno splendido tiro al volo di Peretti. Al 40′ chiude virtualmente il match Capovila, che sigla il punto del 3-1 con cui si va all’intervallo.
Nella ripresa il San Zaccaria prova a reagire: fuori Barbieri e Santoro, dentro Tucceri Cimini e Piemonte, ma dopo due minuti è ancora il Valpolicella ad andare a segno, ancora con Capovila che insacca a due passi da Montanari. La gara di fatto si chiude qua: nonostante l’ingresso di Baldini per Longato, il San Zaccaria non riesce a sfondare il muro del Valpolicella, con il portiere ospite che di fatto non va mai oltre l’ordinaria amministrazione. Nel finale, la rete che rende meno pesante il passivo la firma Giulia Baldini, con un bel destro dall’interno dell’area. Al 92′ però le ospiti trovano anche la quinta rete, con Leon che viene “colpita” da un rinvio di Montanari che chiude il risultato.
Chiusa nel peggiore dei modi l’avventura in Coppa Italia, per il San Zaccaria adesso la testa va tutta al campionato. Sabato prossimo la Serie A resterà ferma per le Nazionali, e le biancorosse ravennati ne approfitteranno per un’amichevole di prestigio contro lo Jesina, squadra prima in classifica in Serie B. Alla ripresa del campionato, il prossimo 12 marzo, si ripartirà con il derby, con il San Zaccaria che farà visita allo Stadio dei Pini alla Riviera di Romagna.

Il tabellino di San Zaccaria-Valpolicella 2-5
San Zaccaria: Montanari, Santoro (46′ Tucceri Cimini), Pancaldi, Venturini, Quadrelli, Galletti, Principi, Barbieri (46′ Piemonte), Cimatti, Pugnali, Longato (74′ Baldini). A disp. Tampieri, Montalti, Petralia, Pondini. All. Marinella Piolanti.
Valpolicella: Meleddu; Faccioli, Bissoli, Cordioli I., Tombola, Usvardi (75′ Carradore), Peretti (64′ Mascanzoni Da.), Solow, Boni, Leon, Capovilla. A disp. Toniolo, Colcera, Mascanzoni De. All. Luca Bittante
Arbitro: Stefano Nicolini di Brescia.
Reti: 11′ aut. Cordioli; 22′ Boni, 33′ Peretti, 40′ e 47′ Capovila, 89′ Baldini, 92′ Leon.

Condividi.

Notizie correlate