wpid-Carlotta-Moscia-San-Zaccaria.jpg

CALCIO FEMMINILE: Secondo arrivo in casa San Zaccaria, presa Carlotta Moscia

Secondo acquisto della stagione 2016/2017 in casa San Zaccaria, che ha ufficializzato l'acquisto di Carlotta Moscia dal Cuneo. Esterno alto classe 1994, Moscia è originaria di Giaveno, nel torinese, ed in passato ha vestito le maglie della Canavese (Serie B, 2008-09), Juventus (Serie B ed A2, 2009-2011), Alessandria (Serie A2, 2011-2013), Alba (Serie B, 2013-2015), prima di giocare lo scorso anno nel Cuneo, con il quale  ha vinto il girone C della Serie B.
"Ho scelto San Zaccaria per diversi motivi", le prime parole di Moscia in maglia ravennate, "primo fra tutti, il mettermi alla prova nel confrontarmi con altre persone di alto livello; in secondo luogo per fare un'esperienza lontano da casa e imparare cose nuove che mi facciano crescere calcisticamente e non solo". Per lei sarà dunque una "prima volta" assoluta, sia in massima serie sia al di fuori del Piemonte: "Il mio obiettivo principale, è soprattutto quello di crescere calcisticamente in una categoria di cui ancora non ho esperienza", ha aggiunto, "e poi sicuramente quello di cercare di conquistarmi un posto in squadra lavorando giorno per giorno. Sono una persona che non ama stare ferma a fare nulla", ha concluso Moscia, "cerco sempre un modo per impegnare il mio tempo Tendo a non fermarmi davanti alle difficoltà ma sono anche molto testarda".
Dopo l'acquisto di Sara Pastore, dunque, un secondo tassello per mister Nardozza, anche lui all'esordio nella massima serie. Nel frattempo, dopo l'addio di Martina Piemonte, passata al Verona, lasciano il San Zaccaria anche Eleonora Petralia, passata al Città di Falconara Calcio a 5, ed Eleonora Salamon, andata a vestire la maglia del Valpolicella in Serie B. Ad entrambe la società augura le migliori fortune calcistiche e non.

Condividi.

Notizie correlate