wpid-Girelli-gol-contro-il-San-Zaccaria.jpg

CALCIO FEMMINILE: Super Girelli stende un ottimo San Zaccaria: Brescia è tabù

Termina con una sconfitta il match di Brescia tra le padrone di casa ed il San Zaccaria: le Leonesse conservano così la vetta della classifica, mentre le biancorosse restano al 6° posto in graduatoria. Match condizionato dall'espulsione del portiere Amanda Tampieri, che ha costretto il San Zaccaria a giocare in dieci per oltre un'ora, dopo essere passato in vantaggio al 16' del primo tempo. Nel finale, biancorosse che hanno sfiorato anche l'impresa, ma alla fine il punteggio non cambia e sorride solo alla bresciane.
Piolanti deve rinunciare alla infortunate Barbieri e Pugnali (neppure in tribuna), ma recupera Tucceri Cimini, al rientro dopo gli impegni della Nazionale. Dopo tre minuti, San Zaccaria vicinissimo al vantaggio in due occasioni: prima con Longato, che era riuscita a saltare anche il portiere di casa Caesar, e poi con Baldini, ma la retroguardia bresciana si salva. E' il preludio al vantaggio che arriva al 16' minuto: Baldini serve con un passaggio filtrante Longato, assist di prima intenzione per Galletti che, a porta sguarnita, tocca in rete il pallone dello zero a uno. Le Leonesse reagiscono, e dopo un paio di tentativi di Girelli e Sabatino trovano il pari al minuto 31: angolo dalla destra di Bonansea e colpo di testa di Girelli sul secondo palo che trafigge Tampieri per il gol dell'uno a uno.
Un minuto dopo, l'episodio che cambia la partita: Tarenzi viene lanciata a rete, Tampieri esce fin sulla trequarti e l'attaccante bresciana finisce a terra. Per l'arbitro Abagnale di Parma è fallo da ultimo uomo ed espelle il numero uno del San Zaccaria e della Nazionale Under-19. Biancorosse che dunque sono costrette a giocare in dieci per oltre un'ora di gioco e che subiscono un micidiale uno-due bresciano: al 39' gol di Sabatino, che riprende una respinta corta di Montanari (subentrata tra i pali all'espulsa Tampieri e prendendo il posto di Baldini) su colpo di testa di Rosucci per siglare il 2-1, poi due minuti dopo ancora Girelli sempre su angolo di Bonansea sigla il 3-1 che sembra chiudere il match. Nella ripresa, il San Zaccaria prova a reagire, ed al 67' trova il secondo gol con Azzurra Principi, brava a colpire Caesar con un diagonale dalla sinistra. Nel finale assedio ravennate, ma Caesar fa buona guardia. Dall'altra parte, il Brescia prova a chiudere i conti, ma anche Montanari difende bene i propri pali.
Fra sette giorni, si torna in campo: il San Zaccaria ospiterà la corazzata Fiorentina al Massimo Soprani. Calcio d'inizio alle ore 15.

Il tabellino di Brescia-San Zaccaria 3-2
Brescia (4-3-1-2):
Ceasar (8’ st Marchitelli); Linari, D’Adda, Williams; Bonansea (38’ st Lenzini), Alborghetti, Rosucci, Serturini; Girelli; Sabatino, Tarenzi (6’ st Eusebio). A disp.: Gama, Ghisi, Mele, Martani. All.: Bertolini.
San Zaccaria (4-4-2): Tampieri, Quadrelli, Tucceri Cimini, Venturini, Pancaldi, Pondini, Principi, Galletti, Baldini (34’ pt Montanari), Longato (19’ st Cimatti), Petralia (24’ st Santoro). A disp.: Salamon, Montalti, Piemonte, Barbaresi. All.: Piolanti.
Arbitro: Abagnale di Parma.
Reti: 17’ pt Galletti, 31’ pt Girelli, 39’ pt Sabatino, 41’ pt Girelli; 23’ st Principi.
Note: ammonite Williams, Eusebio. Espulsa al 32' Tampieri.

Condividi.

Notizie correlate