San-Lazzaro-Rimini-0-2.jpg

CALCIO: Il Granamica tenta la fuga, ma il Rimini rimane in scia

Nel campionato di Eccellenza ieri sera è andata in scena la settima giornata. La corazzata Rimini ha espugnato per 2-0 il campo del Real San Lazzaro e mantiene il distacco di 1 punto dalla testa della classifica. In vetta c'è il Granamica a 18 punti, capace di espugnare il campo di San Piero in Bagno per 2-0. In terza posizione si attesta a 14 punti il Classe, vincente per 3-1 sull'Argentana. Numerosi i pareggi a reti inviolate: Castrocaro-Progresso, Corticella-Marignanese, Faro Coop-Old Meldola e Fya Riccione-Savignanese guadagnano un punticino che sa di brodino caldo. In fondo alla classifica si rialza il Cervia, espugnando il campo della cenerentola Bellaria. Cade invece il Massa, il Sant'Agostino ne realizza tre. Vittoria esterna anche per il Sasso Marconi sul campo del Faenza per 1-0.

Condividi.

Notizie correlate