Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Il Bologna torna dal "Bentegodi" di Verona con tre punti in tasca | VIDEO

  • Di:
  • 273 visualizzazioni

Destro, Okwonkwo e Donsah, tre lampi per ritrovare il sortriso dopo più di un mese e quattros confitte consecutoive. Non sarà tutto oro che luccica, ma è comunque tanto se nella stessa sera si ricacciano indietro fantasmi e avversari in classifica, si ritrova almeno parzialmente il bomber sembrato alla deriva, si conferma lo spessore del gioiellino della Primavera al secondo gol stagionale, si mette a segno la stoccata vincente col centrocampista che tra quantità e qualità porta a casa il miglior fatturato. Coronando due rimonte, prima dopo il gol di cerci, proprio lui, e poi quello di Caceres, altro usato di lusso nella non esattamente brillante meccanismo dell’ex Pecchia, ora sulla graticola, nonostante i regali di una difesa rossoblù distratta. A partire dal solito Masina, sositutito dopo aver incassato il secondo gol con molte colpe, e lo stesos Mirante che sulle segnature di casa condivide molte responsabilità. Il primo pari, quello di un Destro meglio del solito oltre al gol, rappresenta quello che potrebbe essere il dialogo con Palacio. Verdi resta un punto di riferimento, ma non è che i rossoblù costruiscano granchè tra il raddoppio di Caceres e lo squillo di Okwonkwo, in campo forse perché destro non ha autonomia per giocarla tutta. La difesa del Verona al 74 esimo si squaglia sul cross da destra di Verdi e il colpo di testa dell’attaccante è quasi semplice. Solo due minuti e Donsah fa tutto bene, compreso il destro dal limite che spedisce il verona all’inferno. Finalmente Mirante ci mette anche due parate e così il Bologna si riprende i tre punti lasciati al Crotone una settimana prima. Adesso sabato, contro la lanciatissima Sampdoria, servirà qualcosa di più per bissare il successo.