wpid-Rispetto-cartellone-Serie-B.JPG

CALCIO: Il cartellino verde rilancia il fair-play

Questa sera, con l’anticipo di serie B Spezia-Bari, scatterà la nuova iniziativa denominata “cartellino verde”, un strumento ideato dalla Lega di serie B per ‘premiare i buoni’ e che farà il proprio esordio nella prima giornata di ritorno del campionato cadetto. In realtà si tratta di una lettera che l’arbitro potrà consegnare all’ispettore di Lega al termine della partita per segnalare un eventuale gesto di fair play con protagonista un giocatore od un altro tesserato. Il riconoscimento, promosso dalla Lega su proposta del Comitato etico, composto da Marino Bartoletti, Chantal Borgonovo, Gianfelice Facchetti, Mogol ed Emiliano Mondonico, e istituito in collaborazione con l’Associazione italiana arbitri ha un valore simbolico e intende premiare gesti non ordinari,ma speciali ed esemplari onde mettere in luce fatti meritevoli.

Condividi.