CALCIO: Il derby secondo Sebastian Petrascu: “Ce la giocheremo a testa alta” – VIDEO

Già Forlì-Ravenna non è una partita banale di per sè: figurarsi per Sebastian Petrascu, per anni fiore all’occhiello di un Forlì che si riaffacciava tra i professionisti dopo anni di anonimato, oggi puntello offensivo di un Ravenna che deve ancora tagliare il traguardo della salvezza. Un obiettivo su cui anche Sebastian è concentratissimo: “Un po’ di emozione la avvertirò, non lo nascondo – spiega l’ex bomber di Alfonsine e Forlì – ma dopo il fischio d’inizio tutti i miei pensieri saranno focalizzati solo ed unicamente sul Ravenna. La partita di domani è troppo importante per lasciarsi andare sul viale dei ricordi e non vogliamo lasciarci sfuggire questa occasione per avvicinarci ancora di più al nostro obiettivo stagionale, la salvezza”. In ogni caso il Ravenna sembra pronto a dire la sua al “Morgagni” anche perchè in questa stagione raramente i giallorossi hanno steccato le sfide contro le big, ed il Forlì lo è a tutti gli effetti… “Questo nostro rendimento è stato abbastanza strano, certi risultati potevano farci perdere la testa ma ciò non è mai accaduto anche grazie alla compattezza del nostro spogliatoio. Il Forlì è squadra temibile anche se ultimamente ha un po’ stentato ma un derby è sempre un derby e ci teniamo particolarmente a regalare questa soddisfazione ai nostri tifosi”.

Condividi.

Notizie correlate