CALCIO: Il Forlì batte il San Marino e accede alla finale contro la Correggese – VIDEO

Il Forlì vince in rimonta sul San Marino e conquista il pass per la finale Play Off. “Il crampo è un segno nobile, vuol dire che hai dato tutto” racconta sorridente Massimo Gadda, ai giornalisti che chiedevano notizie sulla condizione di Bussaglia, uscito dal campo per crampi. I Galletti sono passati in svantaggio su calcio di rigore : “Poteva essere un episodio decisivo. Non era rigore, ma visto che l’arbitro l’ha assegnato siamo stati fortunati a evitare l’espulsione del portiere. Non abbiamo perso la testa e abbiamo vinto meritatamente, anche se in difesa non abbiamo rischiamo molto”. “Credo sia stata una bella partita – continua – Una prestazione di carattere, anche sul piano del gioco. Siamo stati bravi a pareggiare. Il San Marino si è dimostrato una buonissima squadra. Finchè la partita era in bilico bastava il pareggio per andare ai supplementari, per questo ho aspettato a fare le sostituzioni”. I Galletti affronteranno domenica prossima la Correggese, vittoriosa per 4-1 sull’Altovicentino ai supplementari: “Prepareremo la partita con molta tranquillità. Non sappiamo cosa ci darà questo Play Off, ma vogliamo far bene per la società, per i tifosi e per noi stessi. Non è la vittoria o meno dei Play Off che influirà sul mio giudizio del ragazzi”.
Abbiamo poi intervistato Gianluca Turchetta, autore del terzo goal del match e protagonista di un’ottima prestazione: “Ho sbagliato qualche occasione da goal oggi. L’importante era la vittoria”. “La Correggese in campionato ci ha creato molte difficoltà – ha dichiarato – dobbiamo ricaricare le batterie e prepararci perché non sarà facile. Penso che siamo padroni del nostro destino. Se giochiamo “da Forlì” è dura per tutti”. L’episodio del rigore ha cambiato l’andamento del match: “Era una partita un po’ bloccata, quella è stata la scossa. Siamo giovani, dobbiamo migliorare, ma siamo stati bravi a ribaltarla”. Gianluca sembra aver ripreso una buona condizione, dopo l’infortunio che a Dicembre lo ha tenuto lontano dai campi per quasi tre mesi: “A livello personale devo lavorare ancora molto. Peccato che manca solo una settimana. Devo migliorare soprattutto a livello mentale, quando la fatica si fa sentire”.

Il tabellino di Forlì-San Marino 3-1
FORLÌ: Merelli, Adobati, Lo Russo, Capellupo, Cola, Vesi, Tentoni (90’ Rrapaj), Spinosa, Nocciolini (86’ D’Appolonia), Turchetta, Bussaglia (72’ Enchisi). A disposizione: Lombardi, Fantini, Salvi, Bergamaschi, Personè, Peluso. Allenatore Massimo Gadda
SAN MARINO: Dini, Tola, Fagioli, Bova, Gambini (90’ Pierfederici), Bagatini, Magnanelli (78’ Braccini), Buonocunto, Olcese, Baldazzi (65’ Cicarevic), Gagliardi. A disposizione: Renzetti, Borghini, Paolini, Carnesecchi, Lo Iodice, Giunchetti. Allenatore Filippo Medri
Ammonizioni: Bova (SM), Spinosa (F), Magnanelli (SM), Adobati (F), Merelli (F), Bagatini (SM)
Marcatori: 10’ rig. Olcese (SM), 39’ Nocciolini (F), 49’ Bussaglia (F)

Condividi.

Notizie correlate