Baraye-esultanza-gol-Forli-Parma-3-5.JPG

CALCIO: Il Forlì ce la mette tutta ma il Parma rimonta e passa 5-3

Il Forlì ce la mette tutta contro il Parma ma alla fine non deve che alzare le mani ma non senza combattere e mettere in serissima difficoltà l'avversario. Dopo 22 minuti incredibilmente i biancorossi sono avanti 2-0: prima Capellini apre le marcature con una imbucata solitaria, poi Ponsat di testa porta in doppio vantaggio i romagnoli. Il Parma di Apolloni però accorcia con Guazzo al 26' e al 43' Scavone in dubbio fuorigioco infila il 2-2. Superato il trauma della doppia rimonta a tempo scaduto una botta dal limite di Bardelloni sigla il 3-2 che porta tutti negli spogliatoi. Il Parma non ci sta e nella ripresa si porta pesantemente in avanti e trova il pareggio col ne entrato Evacuo al 67'. A porre fine al match è una conclusione precisa dal limite di Baraye al 76'. Esagerato il 5-3 finale di Calaiò su calcio di rigore. Il Forlì nonostante la sconfitta ad un passo ha la forza di creare due palle gol nella stessa azione a gara finita, ma Zommers con altrettante prodezze chiude la saracinesca.

FORLI' (4-4-2): Turrin; Adobati, Vesi, Conson, Sereni; Tonelli (71’ Baschirotto ), Spinosa, Capellupo, Capellini  (77’ Parigi); Ponsat (62’ Alimi ), Bardelloni. A disp.: Baldassarri, Franchetti, Tentoni, Ferretti, Tura, Ricci Frabattista, Di Rocco, Croci, Piccoli. All.: Gadda.

PARMA (3-5-2): Zommers; Coly, Canini (79’ Benassi), Lucarelli; Garufo, Baraye (83’ Simonetti), Corapi, Scavone, Nunzella; Calaiò, Guazzo (58’ Evacuo). A disp.: Coric, Fall, Messina, Saporetti, Ricci, Miglietta, Mazzocchi, Giorgino, Melandri). All.: Apolloni.

Arbitro: Strippoli di Bari
Marcatori: 13' Capellini, 22' Ponsat, 26' Guazzo, 43' Scavone, 46' pt Bardelloni, 67' Evacuo, 76' Baraye, 94' Calaiò
Ammoniti: Bardelloni, Corapi, Lucarelli, Capellupo, Conson
Espulsi: nessuno
Note: 1400 spettatori; 1' minuto di recupero nel primo tempo e 5' nella ripresa
 

Condividi.

Notizie correlate