Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CALCIO: Il Forlì si prepara ai play-off con un pirotecnico 3-3 col Delta Rovigo
sport

CALCIO: Il Forlì si prepara ai play-off con un pirotecnico 3-3 col Delta Rovigo

  • Di:
  • 578 visualizzazioni

Nella soleggiata domenica dello Stadio Gabrielli, Delta Rovigo – Forlì è terminata in parità, con tre reti a testa. I Galletti, matematicamente terzi, giocheranno i Play Off domenica 15 maggio al Morgagni, contro il San Marino. Massimo Gadda a fine partita ha condiviso le sue sensazioni: “Sono contento della prestazione dei ragazzi, abbiamo fatto molto bene sul piano del gioco. Mi dispiace per i goal che abbiamo preso, i primi due li abbiamo regalati”. “C’è un po’ di rammarico perché vincere è sempre una cosa bella – continua il mister - oggi non contava niente, però mi dispiace per i ragazzi, era un bel premio anche per loro, per la loro prestazione. Non si può non vincere una partita così”. I giornalisti veneti hanno notato la bella prestazione di Bussaglia, autore del momentaneo 3-2: “Andrea ha fatto un’ottima partita, è un ragazzo giovane. Quest’anno aveva davanti dei giocatori molto forti, non ha trovato tanto spazio, ma è un giocatore interessante”. Il mister ha speso infine qualche parola per Alessandro Pasquini, all’esordio assoluto in biancorosso: “Ha fatto il suo. Nonostante la giovane età non ha avuto timore reverenziale e ha fatto bene”. Il tabellino di Delta Rovigo-Forlì 3-3 DELTA ROVIGO: Careri, Busetto, Bertoldi, M’Boup, Villagatti (70’ Beghin), Mazzolli (63’ Cinti), Gattoni, Di Giovanni, Pera, Pradolin (61’ Baldrocco), Boilini. A disposizione: Cherchi, De Masi, Marchesano, Fabris, Evali, De Cristofaro. Allenatore Francesco Passiatore FORLÌ: Lombardi, Vesi, Salvi, Capellupo (57’ Enchisi), Fantini, Cola, Pasquini (71’ Peluso), Spinosa, D’Appolonia (65’ Nocciolini), Turchetta, Bussaglia. A disposizione: Bartolini, Lo Russo, Andreoli, Rrapaj, Zeqiri, Casadei. Allenatore Massimo Gadda MARCATORI: 11’ Pera (R), 19’ D’Appolonia (F), 33’ Pera (R), 37’ Spinosa (F),83’ Bussaglia (F), 89’ rig. Pera (R). AMMONIZIONI: Gattoni (R), Beghin (R), Capellupo (F), Enchisi (F). ESPULSIONI: Francesco Passiatore