Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Il Napoli alza l'ingaggio per Verdi, l'attaccante tentenna | VIDEO


Verdi va, Verdi resta. Una telenovela destinata a chiudersi definitivamente nelle prossime ore, con l'attaccante rossoblù che ha completato i previsti incontri in calendario prima cion il suo procuratore, poi i vertici del club rossoblù, infine con quelli del Napoli, che nelle ultime ore avrebbero alzato ulteriormente la cifra netta dell'ingaggio per il calciatore. Vedere Verdi sgambare ieri sul campo del centro tecnico Niccolò Galli ha portato alcuni tifosi del Bologna a sperare nuovamente in una sua permanenza ma le sensazioni restano le stesse delle ultime ore. Ai tifosi va raccontata la verità, che in questo caso è molto semplice: Saputo preme per accelerare la cessione mentre l'Ad Fenucci (consapevole dell'eco tutt'altro che positiva che avrebbe la cessione e delle possibili ripercussioni sulla classifica) vorrebbe procrastinare il tutto almeno alla prossima estate.

Allo stesso tempo, però, va detto che se Verdi sperava di trovare a Casteldebole una parola di conforto e di confronto è rimasto deluso. Non che sia stato ignorato, ma il messaggio che gli ha recapitato la dirigenza del proprio club è che è lui in prima persona a dover decidere il suo destino. Le parti si sono aggiornate nel primo pomeriggio, mentre nella serata di domenica, Verdi ha avuto un incontro fiume con il suo agente, Donato Orgnoni. Da Napoli, intanto, rimbalza la notizia per cui mister Sarri aspetterebbe il giocatore per le visite mediche al massimo per la giornata di mercoledì. Il club azzurro ha montato un pressing spietato nelle ultime tre settimane e se il fantasista non ha ancora, ufficialmente, detto sì è stato solo perché i dubbi sul trasferimento sono reali. Verdi ha sperato che in questo arco temporale, vacanza compresa, arrivasse una telefonata del Bologna che lo pregasse di rimanere ma dalla dirigenza, la telefonata attesa al giocatore, in questi giorni, non è arrivata. La scelta definitiva, è vero, spetterà al calciatore ma nel momento in cui dovesse arrivare il fatidico sì, non ci si dimentichi che i matrimoni non si fanno mai da soli.

Il Bologna, nel corso della cena di auguri natalizi, chiese alla stampa maggior sostegno e condivisione del proprio progetto. Pronti e dispostissimi a farlo sempre, ma il club si metta d'impegno per consentirci di farlo. La cessione a metà stagione di Verdi al Napoli, di certo, non aiuterebbe.