wpid-Romeo-Neri-erba.JPG

CALCIO: Il Rimini ottiene il dissequestro del 30% delle quote societarie

Sospiro di sollievo per il Rimini Calcio. La società del patron De Meis riottiene il 30% delle quote sequestrate dal Tribunale di Bologna ad inizio dicembre del 2015. Il lungo batti e ribatti con i presunti compratori della Luukap Ltd, tra carte bollate e avvocati, aveva portato al sequestro conservativo di tale fetta della società e dopo aver pazientato, il ricorso è stato accettato. Viste le notevoli difficoltà economiche, questa è una buona notizia per i biancorossi che sabato alle 16.00 affronteranno l'andata play-out a L'Aquila.

Condividi.

Notizie correlate